3 Commenti

Maltempo, il Comune corre
ai ripari: disposta pulizia
dei corsi d'acqua

In vista dell’ormai prossimo arrivo della bassa pressione e di giornate più piovose, l’amministrazione comunale di Cremona corre ai ripari, predisponendo una serie di interventi di manutenzione dei corsi d’acqua cittadini, per un importo complessivo di circa 20mila euro, che verranno realizzati dalla ditta B & B Tecnoscavi di Grontardo. Si trata di lavori che prevedono pulizia e riordino, anche ambientale delle sponde, estirpazione di ceppaie e ramaglie, rettifica delle scarpate, regolarizzazione e pulizia del fondo, espurgo e pulizia di tombinature, sifoni, manufatti speciali, presenti lungo i corsi d’acqua, pulizia di griglie e altri punti di accumulo di rifiuti solidi, lungo i corsi d’acqua.

Si tratta di interventi che dovrebbero “garantire il corretto deflusso delle acque piovane e il normale funzionamento del sistema di collettamento delle acque, anche tenuto conto dei recenti fenomeni meteorologici di forte intensità” si legge nella determina dirigenziale relativa all’affidamento dei lavori. “E’ necessario eseguire controlli e conseguenti interventi di manutenzione, su alcuni tratti dei corsi d’acqua e sui dispositivi ad essi associati (griglie, paratoie, valvole) di competenza del Comune di Cremona”.

I corsi d’acqua di competenza del Comune di Cremona, sui quali si eseguiranno gli interventi di manutenzione, anche in relazione alle urgenze e alle priorità che si presenteranno, sono i seguenti: Cavo Baraccona, Cavo Cerca, Cavo Corrada, Cavo Morta, Naviglio Civico, Cavo Robecco, Colatore Cremonella, Colatore Fossa Civica, Roggia Marchesa, Colatore Pippia, Cavo Rodanino, Roggia Rodano, Scolmatore Bonisolo, Scolmatore Ipercoop, Scolmatore Morta-Cerca, Scolmatore Via Sesto, Marchionis, Scolmatore Pippa-Cerca, Colatore Via Castelverde, Colatore Bredina, Colatore Via Boschetto, Colatore Via San Quirico, Colatore Via Comizi Agrari, da Via Comizi Agrari a Piazza Zelioli Lanzini (esclusa), Roggia Malcorrente-Gambina.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    Meglio tardi che mai…

  • Mario Rossi SV

    Potevano aspettare ancora un po’…

  • Illuminatus

    Il fatto che ordinaria manutenzione faccia notizia la dice lunga sullo stato di degrado in cui versa Cremona.