4 Commenti

Farinetti a Cremona omaggia
i piatti tipici e ammette: 'Avete
la piazza più bella del mondo'

Oltre 350 persone si sono trovate questa sera, mercoledì 17 ottobre, presso Cremona Fiere per ascoltare l’imprenditore Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, la catena di cibo di qualità che può già contare punti vendita in tutto il mondo. Farinetti si è dimostrato un grande motivatore ed ha raccolto grandi applausi dal pubblico, nonostante abbia smorzato gli entusiasmi circa un approdo della catena proprio a Cremona: “Per ora non abbiamo alcun progetto per questa città, anche se ha la piazza più bella del mondo. In questo momento ci stiamo impegnando soprattutto all’estero dato che in Italia abbiamo già dato molto”. L’imprenditore ha comunque mostrato di aver apprezzato Cremona non solo per le bellezze architettoniche, ma anche culinarie. Farinetti ha infatti confessato di aver cenato coi piatti tipici della tradizione: salame all’aglio, marubini in brodo, bolliti con mostarda e torrone.

Parlando della propria esperienza di imprenditore, il piemontese ha ammesso che “è importante tenere un mappamondo sulla scrivania e studiare il mondo e le diverse tradizioni”, prima di rivelare una collaborazione con la Tv di Stato francese. In mezzo a diversi aneddoti e all’interno dell’annosa questione sul fatto che conti maggiormente la fortuna o la bravura, Farinetti ha sottolineato che “la fortuna sa dove deve andare”. L’evento fa parte del programma ‘Centodieci è Ispirazione’, il ciclo di incontri che Mediolanum Corporate University (MCU), l’istituto educativo della banca, dedica alla propria community con l’intento di favorire il contatto diretto con personalità che incarnano modelli d’eccellenza in diversi settori professionali.

sb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Simone

    Sicuro che sia stato in una piazza cremonese?

    • maria

      Perché c’è qualcosa di ridire sulla nostra piazza del Duomo?
      SE non è la più bella del mondo e(per noi cremonesi lo è
      )è comunque una bella piazza

      • Simone

        Io non sono cremonese di nascita ma ci vivo da 4 anni e avendo girato centinaia di città in Italia e in Europa di piazze migliori le posso fare l’elenco. Poi non sono così frequentare da gente poco raccomandabile come a Cremona

      • Mario Rossi SV

        Si bella, ma d’estate con le impalcature un po’ meno