Commenta

Si delinea il progetto Comet
di via Castelleone: vendita
all'ingrosso e al dettaglio

Un intervento che vale 160mila euro in soli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, quello della Comet  di via Castelleone. L’azienda di prodotti elettronici realizzerà il nuovo insediamento cremonese  nell’area dismessa sull’asse commerciale di via Castelleone, a poca distanza dai vasti spazi dell’ex Armaguerra dove è previsto il trasferimento di Lidl. La Comet occuperà una superficie complessiva di oltre 8000 metri quadrati sulla quale verrà ristrutturato il capannone esistente, ampliandolo in modo da realizzare tre distinti spazi: vendita al dettaglio, vendita all’ingrosso e show room. Nei giorni scorsi è stato approvato dalla Giunta  il testo dell’atto unilaterale d’obbligo con cui è stato fissato il corrispettivo che l’azienda dovrà versare all’ente pubblico; successivamente verrà rilasciato il permesso di costruire che consentirà l’avvio dei lavori veri e propri, con conclusione presunta per la prossima primavera.

Sembrano allungarsi invece i tempi per il nuovo ingresso all’ex Armaguerra: la commissione paesaggio, dopo un primo sopralluogo, aveva rimandato al mittente il progetto per la nuova Lidl in quanto non era sufficientemente dettagliata la natura degli interventi sulle aree circostanti la media distribuzione, che sorgerà sul versante che sia affaccia sul rondò della Castelleonese.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti