Commenta

Cremonese, lungo stop
per Radunovic: crociato
rotto, già operato a Roma

(foto uscremonese.it)

Tegola per la Cremonese. Il portiere Boris Radunovic, infatti, è stato operato oggi, mercoledì 7 novembre, a Villa Stuart a Roma al ginocchio destro. Radunovic, protagonista suo malgrado di un brutto movimento nell’ultima sfida contro l’Hellas Verona, ha subito un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Intervento che è perfettamente riuscito, come comunica la società grigiorossa attraverso un comunicato stampa, prima di fare al portiere serbo i migliori auguri. I tempi di recupero, ancora da stabilire con una certa affidabilità, si preannunciano comunque lunghi.

Sabato 10 allo Zini contro il Livorno, dunque, spazio a Nicola Ravaglia, anche se è ancora da capire come intende muoversi la società. La Cremonese ha ancora due posti non under disponibili e si sta prendendo tutto il tempo necessario per fare delle scelte oculate. Non è quindi escluso che i grigiorossi possano intervenire sul mercato degli svincolati oppure dare fiducia allo stesso Ravaglia per poi vedere cosa fare a gennaio dopo aver valutato sia le prestazioni del forlivese sia i progressi sui tempi di recupero di Radunovic.

© Riproduzione riservata
Commenti