Commenta

Petryshak
al Museo del Violino
tra Vivaldi e Ravel

Un’orchestra di giovani talenti e poi lei, astro sempre più lucente dello scenario violinistico contemporaneo. La Petryshak ha ammaliato il pubblico del Museo del Violino. In programma c’era Mozart, Paganini e un brano speciale: il concerto in la maggiore di Antonio Vivaldi. IL VIDEO SERVIZIO

© Riproduzione riservata
Commenti