Commenta

Anni di percosse e violenze
contro la compagna:
denunciato 41enne

Denunciato a piede libero un operaio liberiano di 41 anni, residente a Vescovato, con l’accusa di maltratamenti in famiglia. Secondo quanto denunciato dalla convivente, una 28enne sua connazionale, l’uomo si è reso responsabile di una serie di episodi di violenza, tra cui percosse, vessazioni e altre violenze domestiche, aggravate dal fatto che in alcune delle occasioni denunciate fossero presenti anche i tre figli minori. La donna, dopo aver denunciato l’incubo di cui da anni si trovava suo malgrado protagonista, è stata allontanada insieme ai figli dalla propria abitazione, per essere ospitata presso una struttura protetta, dove l’uomo non possa trovarla. La vicenda è seguita anche dai servizi sociali e dall’Ats Valpadana.

© Riproduzione riservata
Commenti