11 Commenti

C.so Garibaldi, il restyling
non è sufficiente: chiusura
in vista per 'Don Chisciotte'

I lavori della seconda parte di Corso Garibaldi procedono a ritmo serrato e nella parte che va da via Milazzo a via Goito si vede già la nuova pavimentazione. Ma dall’inizio di Corso Garibaldi non arrivano buone notizie: il 24 dicembre, come c’è scritto sul cartello che campeggia in vetrina, chiuderà lo storico negozio di giocattoli Don Chisciotte. La proprietà aveva provato nei mesi scorsi a cercare un cambio di gestione, ma a quanto pare non è andato a buon fine. Questa chiusura arriva proprio durante i lavori del Corso, amati quanto criticati. Ma davvero allora sono sforzi vani quelli del Comune?

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Roberto

    L’associazione di categoria punta sempre il dito contro il comune per allontanare da sé le vere responsabilitá e questo vi dimostrerá che cambiare cappello non fá migliore ció che ci stá dentro!

    • Mattia

      Ci vorrebbe….

  • Illuminatus

    A costo di farmi dare ancora dello stupido da qualcuno, non vedo come la pavimentazione di una strada possa influire sulla redittività di un negozio.

    Se mettiamo i ciottoli, il fatturato aumenterà del 10%? Se mettiamo il porfido, aumenta di più o di meno? Cosa succede se mettiamo il travertino toscano? Da’ più o meno fatturato rispetto a quello umbro?

  • Graziano Ansaldi

    Ormai non si può più competere con i negozi on line, anche questo è un fattore da considerare. Intanto che leggevo l articolo è uscito un avviso che pubblicizzava un noto cellulare, in offerta presso un ipermercato della zona , sono andato a vedere per curiosità quanto costasse su E-Bay e Amazon, e ovviamente è in offerta ad un prezzo molto inferiore. È solo un esempio per far capire che la maggior parte degli acquirenti si rivolgono sui siti on line per gli acquisti di ogni genere, e i negozi tradizionali saranno sempre più in difficoltà , indipendentemente dalle strade lastricate in marmo o in argento .

    • Illuminatus

      Purtroppo credo, per molte tipologie di prodotti, abbia ragione.
      Quando anni fa mi era bruciato un faretto nella contro-soffittatura, ho dovuto girare ben cinque negozi prima di trovare una lampada sostitutiva. Ora basta andare su Amazon, digitare il codice che c’è sulla scatola, e hai una valanga di offerte, tutte con recapito a domicilio.

      • Roberto

        Buoni affari e buonafortuna

    • Roberto

      Spesso ho trovato prezzi inferiori o uguali nei negozi qui in città, con il valore aggiunto dell assistenza, la cortesia e le garanzie delle persone che ci lavorano. Spesso on Line dietro una bella offerta, si nasconde una brutta fregatura!

      • Graziano Ansaldi

        Sono anni che compro su Amazon , e non hai idea di quanti prodotti originali ho comprato , introvabili, a prezzi scontati . Un esempio su tutti, le scarpe Clarks, di ogni tipo e prezzo, che vengono spedite da negozi in Inghilterra o Irlanda , che qui in Italia non trovi nemmeno nei negozi monomarca a Milano o Roma. Non parliamo poi di ricambi di ogni genere, originali e non, per ogni tipo di prodotto . Giubbotti, orologi , cellulari, pc, magliette, prodotti per la casa, palestra, integratori che vengono addirittura dagli USA…. Ci vorrebbero ore per scrivere tutto quello che puoi trovare, e se ci sono problemi, restituzione senza problemi e senza costi . Mitico Amazon.

        • Roberto

          Probabilmente non conosci le ditte manifatturiere dinpellame che ci sono in Turchia le quali producono scarpe contraffatte delle migliori marche(comprese quelle introvabili che dici è se non esistono nei negozi monomarca è perché non sono in produzione nella catena originale) e altra porcheria cinese, tutta venduti tramite i canali inglesi per evadere fisco e controlli, beato te che fai affari

          • Graziano Ansaldi

            Non esistono nei negozi monomarca perché non ci sono, perché se vai in qualsiasi negozio a Londra le trovi eccome, solo che qui in Italia non ci sono, è questo il discorso. Qui siamo ancora al Medioevo, per diversi motivi . E gli affari li faccio eccome, ad esempio quando ci sono le offerte lampo, che durano 24 ore, e trovi ad esempio cellulari o qualsiasi altra cosa scontata del 50 %,e ripeto, originali , non patacche cinesi. Le patacche cinesi le trovi su Alibaba, e, se vuoi, su Gearbest. Anche su Amazon trovi delle patacche, ma lo sai prima, non trovi delle brutte sorprese quando apri il pacco.

  • cassandra

    Non è che, in aggiunta al commercio elettronico , bisogna prendere atto che i giochi dei bambini sono -purtroppo- cambiati? Tra Nintendo, Wii, PlayStation e tablet vari non è semplice trovare accattivanti i giochi tradizionali