Cronaca
Commenta3

Usa il permesso premio per fuggire dal carcere ma i cc lo riconoscono per strada. Preso

Invece che stare a casa del nonno, come stabilito, ha usato il suo permesso premio di tre giorni per uscire dal carcere per andare a fare l’aperitivo con gli amici. E’ finito così nei guai D.T., 36enne, detenuto del carcere di Cremona, beccato dai carabinieri di Monticelli proprio mentre si trovava in giro, sul territorio piacentino. L’uomo, che sta scontando una pena relativa a diversi reati, tra cui furto, rapina e altre evasioni,  è stato processato per direttissima davanti al giudice Gianandrea Bussi del tribunale di Piacenza. Il legale dell’uomo, l’avvocato Gianandrea Balzarini, del foro di Cremona, ha chiesto e ottenuto i termini a difesa, e a quel punto l’udienza è stata rinviata.

© Riproduzione riservata
Commenti