2 Commenti

Spogliatoi e bagni piscina:
vecchi e nuovi problemi
per gli utenti della comunale

Non solo gli spazi acqua della piscina sono osservati speciali (il 28 novembre è prevista una commissione di Vigilanza per avere chiarimenti in merito ai problemi segnalati dagli utenti come la gestione delle corsie, i badge d’ingresso, la ventilazione, ecc.). Anche gli spogliatoi rappresentano un punto critico della struttura comunale, come mostrano le foto scattate da una lettrice negli spogliatoi femminili, nel tardo pomeriggio di venerdì.  Nelle docce, incrostazioni di calcare che denotano una lunga incuria, anche antecedente alla gestione Sport Management; panche con parti sporgenti ammalorate dove abitualmente stazionano anche i bambini e, sorpresa appunto di venerdì pomeriggio, ampie macchie nerastre schizzate un po’ dovunque su pavimenti e pareti dei bagni probabilmente a causa della fuoriuscita di liquido da un termosifone guasto. Vecchi e nuovi difetti della struttura di servizio alla piscina olimpionica, in quella parte – gli spogliatoi appunto – che era stata terminata dopo un lungo stallo dovuto ai problemi economici della ditta che aveva vinto l’appalto. Problemi che già erano stati evidenziati dagli utenti anche durante la gestione Fin, quando era abituale vedere secchi e stracci all’ingresso per raccogliere le infiltrazioni d’acqua piovana, ma che non sembrano essere stati risolti del tutto con l’arrivo della nuova società. g.biagi

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mario Rossi SV

    IGGA!!

  • Mata

    Nessun allarmismo! Con un po’ di acido, magari dato durante l’apertura dell’impianto al pubblico, tutto torna come nuovo …..!!!!
    Il bello del nuovo gestore e’ che quasi quotidianamente, ci sa sorprendere con effetti speciali.