3 Commenti

Vigilanza su piscine, Bonali:
'Ventura faccia parlare tutte
le società, non solo alcune'

Polemica sulla presenza delle società di nuoto cittadine alla commissione Vigilanza convocata per mercoledi 28 novembre sui problemi della piscina comunale. Oggi il consigliere di Sinistra per Cremona Filippo Bonali ha inviato a Marcello Ventura (Fratelli d’Italia),  presidente della commissione, una richiesta di chiarimento riguardo al fatto che solo alcune società sportive natatorie sono state invitate a partecipare al confronto con il gestore Sport Management e l’Amministrazione comunale. La lettera di convocazione, oltre che al gestore Sport Management, è indirizzata a canottieri Baldesio, canottieri Bissolati, canottieri Flora, a due rappresentanti del nuoto libero, a Paolo Morabito presidente dei Master Nuoto Baldesio e all’allenatore Roberto Verona.

“Restando libero il diritto del presidente Ventura di invitare chi vuole”, dice Bonali, “si ritiene che si sarebbero dovute invitare tutte le società in quanto tutte interessate egualmente ad un confronto per un migliore funzionamento della piscina. Le commissioni sono comunque sempre aperte a tutti i cittadini, anche quelli non appartenenti a società sportive, ma per poter intervenire serve l’autorizzazione del presidente di Commissione, e un invito antecedente sarebbe cosa opportuna, anche per informare i consiglieri comunali riguardo a chi potrebbe intervenire durante la seduta. Speriamo in una pronta risposta del presidente della Commissione che dimostri non esistano società di serie A o di serie B”.

Qualche giorno fa, era stato Ventura a lamentare che “nonostante mail, mail di sollecito e telefonate, Sport Management non si è degnato di rispondere se verrà o meno alla Commissione. Questo è il rispetto che il Presidente Tosi ed il suo staff hanno di un organo istituzionale preposto al controllo del loro operato. Nel caso non venissero in commissione, mi rivolgerò ad altri uffici superiori per competenza come ANAC, Corte dei Conti, Finanza”.

AGGIORNAMENTO – LA REPLICA DI VENTURA – “In relazione alle polemiche sollevate dal consigliere Bonali in merito alla commissione di vigilanza convocata per approfondire alcuni aspetti della gestione della piscina comunale, vorrei ricordare allo stesso che la suddetta commissione ha funzioni di garanzia e controllo sull’attività dell’Amministrazione Comunale nonchè dei gestori dei servizi pubblici comunali ed è l’unica commissione che fa capo alla minoranza che ha la facoltà di convocarla quando lo ritiene opportuno invitando i soggetti che valuta possano dare un contributo a chiarire le questioni di volta in volta trattate.

Tra l’altro, nel caso di cui si tratta, sarebbe stato senz’altro più corretto che fosse stata l’Amministrazione, a seguito delle numerose mail di protesta pervenute, a convocare la competente Commissione Sport per comunicare l’esito dell’incontro con il gestore invece di fare uno stringato comunicato stampa congiunto, dimostrando ancora una volta mancanza di rispetto nei confronti di noi consiglieri e dei cittadini.

A fronte dell’inerzia dell’Amministrazione la minoranza si è vista costretta, per avere risposte e soprattutto per darle ai cittadini, a convocare la Vigilanza e non accetto critiche dal Consigliere Bonali in merito a chi si è ritenuto opportuno invitare, critiche che farebbe meglio a rivolgere alla sua Giunta che evidentemente considera tutti i cittadini e le società di serie B visto che, fino ad oggi, non ha convocato momenti ufficiali di confronto con nessuno in relazione alle molteplici criticità segnalate.

In ogni caso non ho nessun problema ad integrare la convocazione della commissione invitando anche altri soggetti al fine di arricchire quell’opportunita’ di confronto fino ad oggi negata dalla maggioranza”.

 

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Io direi di proporre un referendum…ah no, a quelli di sinistra non piacciono, perché li perdono…

  • Mata

    Se il sig. Bonali, nostro attuale consigliere, e’ così attento e scrupoloso nel notare che il sig. Ventura ha convocato solo alcune delle società natatorie ( quelle uniche tre che occupano tutti gli spazi acqua pomeridiani della “seconda metà “ della piscina olimpionica, dunque forse più rappresentative) mi chiedo, con enorme perplessita’, perché non abbia mai usato la stessa attenzione e scrupolosità nel considerare tutte le numerose mail arrivate all’ammunistrazione riguardo le lamentele esposte dall’utenza per i continui disagi e non si sia mai preso la briga di rispondere ad alcuna di esse.

  • Brivido Cosmico

    Ma Galimba in tutto ciò dov’è finito? Magari si sta facendo qualche vasca di nuoto guidato didattico