19 Commenti

No disordini, ma toni alti
all'inaugurazione della sede
FN: 'Risposta a Centri Sociali'

(foto Sessa)

E’ scattato a mezzogiorno il divieto di parcheggio lungo viale Po, dove oggi, sabato 15 dicembre, verrà inaugurata alle 16.00 la nuova sede di Forza Nuova, poco prima della manifestazione anti-razzista che andrà in scena in piazza Stradivari a partire un’ora più tardi. Ad essere interessato è il tratto tra via Pescatori e via Fulcheria, dove già nella giornata di ieri erano state accatastate delle transenne. Sospesa anche la fermata del bus all’angolo di via Ciria.

Dalle 14.30, poi, tutta la zona è chiusa al traffico veicolare, ma anche a biciclette e pedoni, con gli accessi che sono presidiati da Polizia e Carabinieri. La zona interessata va dalla barriera di viale Po fino a via Fulcheria compresa, incluse le vie laterali. In mattinata gli agenti della Polizia Locale hanno provveduto a far spostare le auto in sosta nella zona e ad informare residenti e passanti.

E’ stata inaugurata poco dopo le 16.00, in un quartiere Po blindato, la nuova sede cremonese di Forza Nuova. Come preannunciato, erano presenti, oltre al segretario provinciale Enrico Ricci, il coordinatore lombardo Salvatore Ferrara e il segretario nazionale Roberto Fiore. “Cremona – ha detto proprio Fiore – è una piazza dove l’estrema sinistra ha sempre fatto da padrone e a maggior ragione ka sede cremonese è importante. La mentalità degli italiani sta cambiando, il mondo del ’68 è morto: si va verso la rivoluzione”. Dopo il taglio del nastro e la benedizione della croce da parte di don Floriano Abrahamowicz, il vicecoordinatore regionale Oscar Rizzini ha spiegato come il nucleo cremonese, che conta un centinaio tra iscritti e simpatizzanti, è partito ad inizio anno in territori come Castelleone e Soresina teatro “di problemi di ordine pubblico, a partire dallo spaccio di stupefacenti”. Il segretario cremonese Ricci ha quindi ricordato che “in quest’anno siamo cresciuti molto, anche nel consenso della gente” e che puntano “a crescere ancora”. Il coordinatore lombardo Ferrara, infine, ha alzato i toni: “Siamo un movimento che fa sentire la propria voce e che è presente sul territorio. Non ci facciamo intimidire dalle provocazioni e dalle bombe (facendo riferimento alla bomba carta lanciata a Bologna nei giorni scorsi contro una sede di FN, ndr). Sappiamo che a Cremona ci sono Centri Sociali molto attivi, ma non abbiamo paura di loro: la Lombardia, comunque, è pronta ad intervenire per qualsiasi problema e la nostra risposta è proprio l’apertura di questa sede”.

lb – mt

Fotoservizio Francesco Sessa

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Alceste Ferrari

    Che schifo!
    Una provocazione bella e buona da parte di persone che sbandierano tesi eversive in una giornata imperniata sui temi della pace, dell’inclusione, della solidarietà
    Mi meraviglio molto della scelta operata dalla prefetta: per molto meno suoi colleghi hanno fatto spostare eventi
    A Roma la manifestazione del PD è stata spostata di un giorno perché avrebbe coinciso col derby cittadino.
    Se poi vuoi cercare l’occasione per poi dire “hai visto? Lo dicevo io…” allora…

    • lucanab83

      Colpa dell’amministrazione comunale e delle autorità che permettono un reato costituzionale (legge Fiano). Si tratta di autorità che giurando sulla costituzione. Un vero schifo!!!

      • Roberto

        Hanno anche autorizzato la manifestazione che 3 anni fá ha distrutto mezza città e chi ha pagato i danni alle attività? I commercianti di tasca loro, grazie a quei deficienti!

        • lucanab83

          Credo che i primi deficienti sono le autorità che autorizzano. Il resto viene da sé

          • Orto

            Stai pubblicamente dando del deficiente al Prefetto? Bell’esempio di civilta e rispetto per le istituzioni…. (Complimenti per la grammatica)

          • lucanab83

            Finalmente qualcuno che ha colto l’idea. Incivili con noi e incivili con loro!!!
            PS. deficiente
            /de·fi·cièn·te/
            aggettivo e sostantivo maschile e femminile
            1.
            aggettivo
            Notevolmente scarso sul piano della disponibilità o del rendimento; part., di scolaro insufficientemente dotato o preparato.

          • Orto

            Fossi la Sig.ra Prefetto, ti denuncerei. Ma ha una marcia in più di te e non lo fara’.

          • lucanab83

            La marcia in più si intende nel favoreggiare reati contro la costituzione?…questo e un reato che potrebbe alzare un polverone che probabilmente qualcuno cerca di tacere. Se non un autorità viola la costituzione che provvedimenti si adottano???…se questo lo viola un’autorità o più autorità che gli succede?? Io sono ben informato sui reati costituzionali di come pendono su un semplice cittadino e su un’autorità in servizio e sotto giuramento alla repubblica. spero lo sappia bene anche lei!

          • lucanab83

            Il prefetto giura sulla patria e sulla costituzione e poi crea le condizioni per violare la costituzione. Per me è un deficiente.

      • Alceste Ferrari

        Mi sembra una n po azzardato dare la responsabilità all’amministrazione comunale, che peraltro ha dato il patrocinio alla manifestazione per la pace e l’integrazione
        L’autorizzazione è stata data dalla prefettura

  • Italiana

    Ruspa!

  • massimo

    ma lassa pur lè!!! ma chi gli dice a questi ” signori” che il loro orologio biologico si è fermato… buon Natale

    • mirko ansaldi

      Meglio dagli la sede altrimenti passerebbero pure per vittime..Ciò non toglie che ognuno è libero di credere in ciò che vuole anche se io chiaramente nella vita credo in altro e spero che un domani si possa vivere in un mondo libero da certe idee,Buon Natale a tutti qualsiasi ideale abbia.

    • Roberto

      A quelli del Kavarna glielo ha mai detto qualcuno?

      • massimo

        hai perfettamente ragione, il mio pensiero va anche a loro

  • brontolo

    🤢🤮

  • antonio1956

    Scusate, un chiarimento è necessario. Nella fotografia n. 9 si vede chiaramente il logo USC con lo stemma di Cremona e più sotto la scritta FORZA.Sta a significare Forza Cremona o FORZA NUOVA ?

  • yetiz

    L’anno prossimo chiuderanno baracca e burattini..

  • gianfrancogalli

    lo schifo è anche farsi fotografare a baciare un crocifisso, quando ci si dichiara apertamente pronti a usare la violenza se è necessario, o anche solo per il gusto di farlo. questa è la coerenza di questi disperati che dopo settantanni continuano ancora a credere in una dittatura che ha distrutto l’italia.