Commenta

Inaugurato all’Ipercoop il
corner shop della Cremo. In
arrivo l’album delle figurine

Foto Sessa

E’ stato inaugurato questa sera, martedì 18 dicembre, il corner shop della Cremonese nel supermercato Ipercoop all’interno del centro commerciale Cremona Po. Si tratta di una novità assoluta ed assume ancora più valore dato che l’angolo vendita sarà permanente. Presenti, oltre al direttore generale di Coop Lombardia Andrea Colombo, anche sei giocatori grigiorossi: Mariano Arini, Gaetano Castrovilli, Daniele Croce, Dario Del Fabro, Anton Kresic ed Emanuele Terranova che sono stati omaggiati con il nuovo panettone artigianale commercializzato dall’azienda. 

In vendita l’ombrello e le tre divise da gioco (maglia e pantaloncini), ma, assicura Colombo, nelle prossime settimane l’offerta dei prodotti verrà ampliata ancora. Il Dg ha quindi annunciato una nuova iniziativa frutto di una collaborazione con la Cremonese che dura ormai da due anni. Da gennaio sarà infatti possibile collezionare le figurine della società grigiorossa. Sarà venduto un apposito album e ogni 15 euro di spesa si riceverà in omaggio un pacchetto di figurine. L’iniziativa coinvolge tutti i punti vendita cittadini, con l’album che avrà circa 400 figurine dei giocatori della prima squadra e delle giovanili fino ai pulcini. Terminata la prima fase, si potranno acquistare direttamente i pacchetti ed infine ci sarà la possibilità di richiedere le ultime figurine mancanti. Verranno anche organizzati eventi (come ad esempio merende) per permettere ai bambini di potersi scambiare le ‘doppie’. 

“E’ una bella occasione per stare con loro”, ha detto Del Fabro riferendosi ai tifosi, prima di aggiungere: “Ho giocato poco sinora, ma sono contento di far parte di questo gruppo: speriamo di fare di più nel girone di ritorno”. Croce ha quindi sottolineato come questa apertura possa essere “l’occasione giusta con queste feste” per poter fare un regalo dato che “è un posto frequentato da tanti tifosi e tanti sportivi”. “Il regalo noi – ha concluso – speriamo di farlo sul campo”. E a proposito di regali, Castrovilli ha ammesso di avere una leggera preferenza per la maglia bianca da trasferta prima di ringraziare i compagni per i traguardi personali raggiunti, a partire dalla convocazione nella nazionale Under 21. Kresic ha sottolineato di trovarsi “molto bene a Cremona” e che la squadra vuole fare “più punti possibile”. Sulla stessa linea di pensiero anche Arini che, dopo aver salutato i presenti ed aver detto che si tratta di “una bella iniziativa”, precisa: “Nelle prossime tre partite prima della sosta vogliamo fare più punti possibile per restare agganciati alle prime otto”. Terranova, infine, ha dichiarato di aver superato i problemi fisici che lo hanno tenuto fuori contro il Foggia e si è augurato: “Sono arrivato a Cremona con tanta voglia e tanto entusiasmo: sono contento di aver sposato questo progetto e spero di poterlo portare al termine”.

Il Dg di Coop Lombardia ha quindi ringraziato il responsabile marketing Riccardo Ranucci ed Elena Uberti che hanno seguito lo sviluppo del corner shop e dell’album ed ha sottolineato: “Continua così il sodalizio tra Coop Lombardia e Cremonese: crediamo nello sport ed in particolare in quello dei ragazzi”. Ranucci ha quindi aggiunto: “E’ una collaborazione che si consolida con l’inaugurazione di questo corner shop ed anche per il prossimo anno abbiamo rinnovato la nostra presenza dentro e fuori dal campo. Inoltre ci permette di creare sempre un maggior legame col territorio”. “Speriamo – ha concluso il responsabile marketing – che nascano altre iniziative che vedano coinvolti entrambi gli attori”.

Molto buona la risposta di pubblico, specialmente dei più piccoli che hanno potuto farsi firmare le cartoline dai propri campioni. Al termine dell’inaugurazione, infatti, i giocatori grigiorossi si sono fermati per accontentare le richieste dei giovani (e meno giovani)  tifosi nell’area adiacente al bar aziendale dove è stato anche offerto un aperitivo.

mt 

Fotoservizio Francesco Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti