Commenta

Dirigenti ospedale: confermati
Canino e Mosa. Arriva Bracchi
in amministrazione

Il neodirettore Generale Giuseppe Rossi ha assegnato gli incarichi di vertice per la guida dell’Asst di Cremona. Confermato, nelrruolo di direttore sanitario, Rosario Canino, già in carica dal 2017. Canino dal 1998 Direttore Medico del Presidio Ospedaliero Oglio Po ha al suo attivo una lunga esperienza maturato in Azienda e sul territorio. Canino è stato, infatti,  promotore e partecipe di alcuni processi fondanti del nuovo assetto aziendale come l’accreditamento Joint Commission dell’Oglio Po, la ri-organizzazione per intensità di cura.

Conferma anche per Paola Mosa, direttore sociosanitario, in carica dal gennaio 2016. Mosa – già direttore sociale dell’ex Asl della Provincia di Cremona e Dirigente del Servizio Famiglia e Dipartimento Assi è professionista affermata a Cremona, riconosciuta proprio per le molteplici competenze in ambito socio sanitario. Dall’entrata in vigore della Legge 23/2015 ha svolto un importante lavoro di integrazione fra la rete territoriale e l’ospedale.

Cambio al vertice, invece, per la Direzione amministrativa, dove Alessandra Bruschi lascia il posto a Gianluca Bracchi che approda a Cremona dall’Asst di Lodi, dove ha svolto il medesimo ruolo di Direttore amministrativo.  Classe 1966, Bracchi è laureato in giurisprudenza ad indirizzo forense all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e vanta un’esperienza lavorativa dirigenziale ultradecennale presso la Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

© Riproduzione riservata
Commenti