Commenta

Vanoli, meritato riposo dopo
la vittoria in Coppa Italia, ma
non per Sacchetti e Ricci

La Vanoli Cremona può cucirsi sulle maglie la coccarda tricolore che spetta di diritto a chi si aggiudica la Coppa Italia. E’ un trofeo che per la Cremona cestistica avrà un segno indelebile nella storia. La compagine di coach Sacchetti per effetto dello straordinario successo ottenuto domenica al Nelson Mandela Forum di Firenze disputerà le Final – Four della Supercoppa italiana che salvo cambiamenti dovrebbero tenersi il 28-29 settembre (località ancora da definire, nda). A questa competizione che apre la stagione del basket italiano (il 6 ottobre prima giornata della stagione 2019-2020 a 20 squadre) partecipano le due finaliste del campionato di serie A1 e le due della Coppa Italia (dunque anche l’Happy Casa Brindisi). Ora giocatori e lo staff si godranno qualche giorno di riposo dopo la grande fatica fisica. Tutti tranne Giampaolo Ricci che è stato convocato nella nazionale di coach Meo Sacchetti. L’attenzione degli appassionati, non solo cremonesi, in settimana sarà rivolta alla formazione azzurra che venerdì 22 febbraio alle 20.15 a Varese affronterà l’Ungheria per provare a chiudere il discorso qualificazione ai campionati mondiali in Cina di inizio settembre. L’ultimo turno sarà lunedì 25 in Lituania, mentre il campionato riprenderà il 3 marzo con la trasferta a Sassari.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti