3 Commenti

Giunto rotto sul ponte
e senso unico alternato
Lunghe code in tangenziale

AGGIORNAMENTO – Alle 19 si sono acuiti i problemi di traffico lungo la tangenziale, a causa del cantiere sul ponte di Po per la sistemazione del giunto metallico saltato attorno alle 16 di oggi.  Lunghe code che arrivano fino alla curva della concessionaria Bossoni sul lato cremonese e fino quasi al cavalcavia di Castelvetro su quello piacentino.

Rallentamenti nel traffico in tangenziale nel pomeriggio di venerdì a causa di un problema a uno dei giunti del ponte di Po, che ha richiesto un immediato intervento di riparazione. Il giunto, che si è rotto improvvisamente, nella corsia che va in direzione Piacenza, non crea problemi alla stabilità dell’infrastruttura, ma può essere pericoloso per auto in circolazione. Per questo il ponte è ora aperto solo a senso unico alternato e resterà così fino all’intervento dei tecnici, inviati dalla Provincia di Piacenza.

Il ponte in ferro di Cremona risulta essere l’unico sano del territorio Cremonese (fatta eccezione per quello a pedaggio dell’autostrada) da quando quello di Casalmaggiore è chiuso completamente e quello di San Daniele, per cui ancora si sta aspettando l’avvio dei lavori, è aperto solo a una corsia.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Romualdo Balocci

    Forse sarebbe il momento di rimettersi a discutere del “famigerato”terzo ponte ( nonna quercia permettendo).

    • Illuminatus

      Non si preoccupi, c’è già il progetto di rendere il ponte a senso unico per il traffico veicolare (in uscita), così dimezzandone l’usura. Verrebbero create così due grandi ciclabili a doppio senso, ed una pista apposita per le mamme con le carozzine ed i tricicli dei bambini. Per il traffico veicolare in entrata invece c’è l’A21.

  • Mario Rossi SV

    Io non ho trovato code, ho percorso la strada sud e poi il terzo ponte…