Commenta

Al Monteverdi proiezione
del documentario 'Linfa'
promossa da Rete Donne

Venerdì 8 marzo alle 20.45 presso il Teatro Monteverdi (via Dante 149), in occasione dell’otto marzo, giornata internazionale della donna, ‘Rete Donne – Se Non Ora Quando?  Cremona’ propone la proiezione del documentario ‘Linfa’, seguita dall’incontro con la regista Carlotta Cerquetti. L’iniziativa è promossa da ‘Rete Donne SNOQ Cremona’ in collaborazione con ‘AIDA onlus – Associazione Incontro Donne Antiviolenza’, con il Patrocinio e la Collaborazione del Comune di Cremona.

‘Linfa’, fanno sapere gli organizzatori, è un “documentario musicale sulla scena underground femminile di Roma Est, sulla passione per l’arte e la musica, sulla libertà di essere ciò che vogliamo al di là dei ruoli stereotipati e sulla scelta di seguire il talento e i desideri che danno linfa alla nostra esistenza”. Una “storia di libertà”. Il film è stato presentato al MAXXI in occasione della 13esima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Regista, filmmaker e fotografa, Carlotta Cerquetti ha studiato fotografia a Roma e ha proseguito la sua formazione lavorando nello studio del fotografo Hiro, a New York. Dopo alcuni anni come fotografa freelance, nel 1994 ha seguito un corso di cinema alla New York University e da allora ha realizzato documentari, cortometraggi, video. Tra i riconoscimenti ricevuti dai suoi lavori, due candidature al David di Donatello e la partecipazione alle Giornate degli Autori di Venezia con il documentario Harry’s Bar (Premio Open 2015, Menzione Speciale Nastri D’Argento, acquistato da Netflix Italia).

© Riproduzione riservata
Commenti