Un commento

La Vanoli torna in campo
Domenica 3 sfida a Sassari
Fuori Stojanovic infortunato

La Coppa Italia esposta a Spazio Comune

AGGIORNAMENTO – La Vanoli Basket Cremona comunica che l’atleta Vojislav Stojanovic, in seguito ad un trauma contusivo subito nel corso dell’amichevole di mercoledì contro Reggio Emilia, è stato sottoposto in data odierna ad un’ecografia presso la casa di cura Figlie di San Camillo che ha evidenziato una lesione muscolare del muscolo vasto laterale del quadricipite sinistro. “Voja” dovrà osservare 10 giorni di riposo, in cui sarà sottoposto alle terapie del caso, prima di essere rivalutato dallo staff medico.

Dopo aver smaltito i festeggiamenti per la storica conquista della Coppa Italia, la Vanoli Cremona si riconcentra sul campionato affrontando nella 5a giornata di ritorno l’ostica trasferta a Sassari (domenica 3 marzo alle 12.00, ndr). La Dinamo, come noto, dopo la terza sconfitta consecutiva (prima delle Final-Eight di Coppa), la decima in 19 giornate, ha cambiato allenatore: coach Vincenzo Esposito, infatti, non se l’è più sentita di proseguire la stagione. La società ha provato a convincere il tecnico a tornare sui suoi passi ma alla fine ha accettato, a malincuore e con grande dispiacere, le dimissioni. Come noto, è stato ingaggiato Gianmarco Pozzecco che è tornato in panchina dopo l’esperienza della scorsa stagione in A2 alla Fortitudo Bologna dove a marzo 2017 aveva preso il posto di Boniciolli. Pozzecco ha subito confermato di essere stato una scelta di continuità, per talento, carisma, personalità e grande carattere. Ha tutte le doti e le qualità per proseguire il progetto societario. Ed il ‘Poz’ alle recenti Final Eight la sua impronta alla squadra l’ha già lasciata. Ha sfiorato l’accesso alla finale, battuto in semifinale dalla Happy Casa Brindisi. Nell’occasione si è vista una Dinamo Sassari mettere sul parquet fiorentino una ferocia e una voglia di vincere che non si vedeva da tempo. Tanta grinta in attacco e soprattutto continuità. C’è da migliorare ancora qualcosa nello sviluppo degli schemi tattici e nei cambi difensivi La squadra ha molta energia e voglia di risalire ancora la graduatoria per assestarsi definitivamente nella zona play-off. Ora il coach farà il suo esordio in campionato contro Cremona. Tra le star dei sardi Pierre, Smith, Thomas, Cooley, Polonara, Carter, Spissu, Gentile, Devecchi e l’ex Vanoli Tyrus McGee. Il team di coach Sacchetti, che, come noto, non si avvarrà più delle prestazioni di Demps trasferitosi in Grecia, dovrà prestare la massima attenzione soprattutto in retroguardia per poter opporre resistenza ai padroni di casa.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    appena andato via Demps che sfortuna