Commenta

Job Day Summer
Edition: appuntamento
dal 26 al 30 marzo

Dal 26 al 30 marzo si terrà il Job Day Summer Edition 2019, iniziativa dedicata all’incontro tra chi cerca e chi offre lavoro stagionale. L’evento è organizzato dall’Informagiovani del Comune di Cremona nell’ambito delle giornate regionali dedicate al lavoro promosse da Anci Lombardia e dalla Consulta regionale Informagiovani. Per l’intera settimana, nella sede dell’Informagiovani di via Palestro 17, quanti sono alla ricerca di un lavoro stagionale, ed in particolare i giovani, potranno incontrare direttamente rappresentanti di aziende, agenzie per il lavoro e di animazione che si occupano della ricerca di operatori, animatori e altre figure professionali per la prossima stagione estiva ed invernale in Italia e all’estero e prendere alle selezioni per la copertura di oltre 2.700 posizioni disponibili in diversi settori.

L’obiettivo del Job Day Summer Edition – commenta la Vice Sindaco con delega all’Istruzione Maura Ruggeri – è offrire a chi è alla ricerca di un lavoro stagionale, in modo particolare ai giovani, un’occasione preziosa per incontrare gli operatori di aziende, agenzie e tour operator che stanno offrendo posizioni reali. Il lavoro stagionale rappresenta per i giovani un’opportunità per fare un’esperienza che permetta loro di sviluppare le proprie competenze, acquisirne di nuove, imparare a collaborare e a lavorare in gruppo e raggiungere una maggiore autonomia”.

L’evento – prosegue la Vice Sindaco – si inserisce in un più ampio panorama di servizi ed iniziative che l’Amministrazione comunale mette in campo attraverso l’Informagiovani, servizio costantemente impegnato a supportare, accompagnare e promuovere l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro con azioni di orientamento mirate, strumenti all’avanguardia e attraverso la collaborazione virtuosa con le aziende e tutti i soggetti del territorio impegnati su questo fronte”.

Sabato 30 marzo alle ore 10.30, alla la Biblioteca Statale, ci sarà la presentazione del progetto CVqui – Jobiri, il primo ecosistema integrato di servizi di carriera intelligenti in grado di supportare gli operatori Informagiovani nelle attività di orientamento e accompagnamento al lavoro di giovani e disoccupati. “Grazie ad una co-progettazione pubblico-privata con gli Informagiovani di Cremona , Crema , Novate Milanese , Lodi e Bergamo , CVqui Jobiri – spiega Maria Carmen Russo, responsabile del Servizio Università-Informagiovani del Comune di Cremona – sarà disponibile a tutti gli Informagiovani lombardi che intendono stimolare l’occupazione locale e favorire un matching più efficace tra i cittadini e le aziende del territorio comunale e regionale.

Tale progettualità non solo permette di favorire lo scambio di buone pratiche ma consente di lavorare in logica sistemica e di rete, valorizzando al contempo le specificità territoriali. CVQui – Jobiri risponde alle esigenze di tutti gli stakeholder di ogni sistema del lavoro locale o nazionale”.
L’incontro del 30 marzo è rivolto in particolare ad amministratori, aziende, operatori di orientamento e a quanti sono interessati a conoscere il progetto ed entrare in rete.

© Riproduzione riservata
Commenti