3 Commenti

Scritte naziste in centro,
Galimberti: 'Presentata
denuncia contro ignoti'

Depositata dal Comune la denuncia contro ignoti per le scritte fasciste e naziste apparse sui muri della Cattedrale, in via Manzoni, in corso Campi, oltre che in Galleria del Corso, piazza Roma e via Gramsci. Ad annunciarlo è il sindaco Gianluca Galimberti, che evidenzia come l’amministrazione stia “lavorando alle operazioni di pulizia, che per ragioni tecniche, purtroppo, non sono così semplici e immediate”.

Intanto proseguono le indagini da parte della Digos di Cremona, che sta cercando, attraverso l’esame delle immagini delle telecamere, di dare un volto e un nome ai vandali. “Non abbassiamo la guardia e continuiamo a collaborare con le altre forze dell’ordine per contrastare questi gesti incivili e beceri, fatti contro l’intelligenza e il bene comune, fatti contro la nostra città” conclude Galimberti.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Orto

    Scritte della stessa serie e della stessa notte anche in via battisti. E anche lì ci son telecamere

  • Jo Pesce

    Scritte anche in via Manzoni. Uguale scrittura

  • Elio

    Giusto indignarsi per le scritte sui muri ma come mai solo per scritte idiote di questo genere e non quelle che “decorano” il centro sociale in via mantova e tutte le altre di diversa matrice che da anni dequalificano la città?