Commenta

Sabato 9 marzo pomeriggio
di musica e danza
in corso Garibaldi

Dopo lo scorso fine settimana, caratterizzato dall’iniziativa Lo Sbaracco, riprendono gli appuntamenti di animazione nell’ambito di Su e giù per il Corso, la proposta messa a punto dal Comune con il sostegno di Confcommercio, Confesercenti, Asvicom Cremona, Centro Commerciale CremonaPo e Credito Padano.

Ad animare e vivacizzare corso Garibaldi sabato 9 marzo, dalle 16, sarà il Balfolk con La Combriccola del Folk e, a seguire, alle 17.30, il Lindy Hop con il neo-nato gruppo Lindy Hop Cremona. Balli coinvolgenti e divertenti in collaborazione con Circolo Arcipelago e Swing Dance Society.

Il Balfolk nasce negli anni ’70 con l’intento di recuperare i balli tradizionali che si erano persi durante le due guerre mondiali. Si sviluppa prima in Francia e poi nel resto d’Europa. Il recupero della tradizione si fonde con nuove sonorità e oggigiorno sono numerosi i festival in Italia e all’estero dedicati a questo genere di danze in chiave più o meno tradizionale.

Il Lindy Hop prende vita nei primi anni ‘30 e non nasce nelle accademie di danza, non ha schemi fissi e inderogabili, se non la struttura della musica swing; si sviluppa grazie alle influenze di balli precedenti e contemporanei ad esso (charleston, shag, breakaway) e dalle improvvisazioni e invenzioni delle persone che lo ballavano. In realtà ha radici molto profonde che profumano di transatlantici, catene e spiritualità degli afroamericani.

Nella piazzetta antistante Palazzo Cittanova c’è la giostra per il divertimento dei bambini: chi mostra lo scontrino di quanto acquistato in giornata in un negozio cittadino avrà diritto ad uno sconto.

© Riproduzione riservata
Commenti