2 Commenti

Fermato in bici con
2 etti e mezzo di coca:
in manette 50enne

Due etti e mezzo di cocaina nascosti nelle tasche della giacca: è finito così nei guai un 50enne di Sospiro, fermato dai Carabinieri martedì della scorsa settimana. L’uomo è stato notato dalla pattuglia della Stazione di Sospiro mentre erano impegnati in un servizio di perlustrazione per prevenire e contrastare i furti in abitazione e le truffe agli anziani.

Il 50enne procedeva in bicicletta con un fare piuttosto sospetto, continuando a lanciare occhiate preoccupate nella direzione dei militari, che in quel momento stavano effettuando dei controlli alla circolazione stradale. Un atteggiamento che non è passato inosservato, tanto che i due carabinieri hanno voluto approfondire la situazione. Così lo hanno raggiunto e dal controllo sono appunto emerse le bustine di cocaina, suddivise in diverse dosi. E’ seguita una perquisizione domiciliare, dove è stata rinvenuta altra droga. Dunque per il 50enne sono scattate le manette ed è stato accompagnato presso il carcere di via Ca’ del Ferro, in attesa di essere processato.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Diretur

    Ciclisti, brutta gente

  • Carlob

    Faremo una pista ciclabile all’interno del carcere