Un commento

Lavori all'ex casetta del custode
Ripristinato il bagno pubblico
Tempi lunghi per montagnole

Lavori in corso ai giardini di piazza Roma. In questi giorni il Comune sta procedendo alla tinteggiatura del muretto esterno della ex casetta del custode: vecchie scritte da togliere e muri scrostati che richiedevano l’intervento,  in uno spazio che oltre ad essere il principale polmone verde del centro, ospita la sede della Fiab e gli uffici delle guardie ecologiche volontarie.

Ancora più importante è l’intervento che dovrebbe consentire il ripristino del bagno pubblico, chiuso da tempo a causa di un guasto. La causa sarebbe stata individuata nello scarico fognario, di cui il Comune ha affidato il rifacimento a Padania Acque, con una spesa di circa 1500 euro. Dai sopralluoghi è risultato infatti che i condotti fognari di scarico, in particolare l’allaccio alla fognatura pubblica, presentano  un avanzato degrado delle tubazioni, che andranno sostituite con modifica del percorso.

Tempi lunghi però per il ripristino delle montagnole, uno spazio decisamente da recuperare e rivalutare, in un’ottica di rilancio dell’intera area, frequentata di giorno anche da famiglie, anziani, mamme con bambini.
Le transenne verranno sostituite con impalcature provvisorie per consentire la messa in sicurezza del passaggio dopo la caduta e il distacco di alcuni pinnacoli. Il problema saranno i tempi di attesa, perchè sarà un lavoro complesso sul quale spetta alla Sovrintendenza esprimersi circa la tecnica migliore da adottare per procedere alla rimozione dei fili di ferro che legano tra loro i vari pinnacoli e che sono consumati dall’interno.
Tempistiche definitive a parte, assicurano dal Comune, una volta messa in sicurezza la parte inferiore delle montagnole, verrà riaperto l’accesso nella parte superiore.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Fede

    da che ci siete mettete a posto anche l’area giochi dei bimbi che attualmente fa pena…e non lo dico solo io…