Commenta

Anffas Open Day 2019:
proiezione del documentario
'Be Kind' al cinema Filo

In occasione dell’Anffas Open Day 2019, l’associazione Anffas Cremona Onlus in collaborazione con il Cinema Teatro Filo e il progetto nazionale Cinemanchìo, organizza la proiezione cinematografica del film documentario Be Kind, il prossimo mercoledì 20 marzo alle ore 21 al Cinema Filo (Piazza Filodrammatici, 4), e il prezzo del biglietto sarà di 6 euro per tutti.

Be Kind è un film di Sabrina Paravicini e Nino Monteleone autoprodotto, quasi familiare, nato dal desiderio dell’attrice e regista italiana di fare un regalo al proprio figlio, nel corso dei mesi di lavorazione si è trasformato in un vero e proprio film e racconta il viaggio da piccolo regista di una persona diversa all’interno della diversità, intesa non come differenza, ma come ricchezza nella varietà.

L’idea del film nasce da una domanda di sua madre: “Ti andrebbe di raccontarti?”. Nino, un bambino con la sindrome di Asperger, ha accettato. La mamma, l’attrice e regista Sabrina Paravicini, lo accompagna in un percorso fisico ma soprattutto emotivo, dove ogni tappa rappresenta un incontro con persone che raccontano le esperienze attraverso la condivisione delle loro storie.

Con questa proiezione, si riafferma la stretta collaborazione tra Anffas Cremona Onlus e la storia sala cinematografica cremonese, che da gennaio scorso ha inserito all’interno della sua rassegna di film per bambini Filocinekids, una proiezione con adattamento ambientale (Friendly Autism Screening) la domenica mattina alle 10.30 e che andrà avanti fino alla fine del mese di aprile. Queste proiezioni sono state promosse in Italia da Cinemanchìo, progetto di accessibilità culturale partner anche di questo evento.

Be Kind è stato proiettato in concorso in anteprima mondiale alla 64esima edizione del Taormina Film Fest e ha avuto una menzione speciale da parte della giuria. E’ stato inoltre in proiezione alla 13esima edizione della Festa di Roma come Evento Speciale per scuole e stampa. E’ stato in concorso al Human Rights Festival di Orvieto a novembre 2018 dove Nino ha vinto una menzione speciale della giuria come migliore protagonista e recentemente ha ricevuto una menzione speciale ai Nastri d’Argento per i Documentari 2019.

Con l’Anffas Open Day, infatti, Anffas tutta vuole ancora una volta contrastare cliché, pregiudizi e discriminazioni che purtroppo continuano a circondare le persone con disabilità, in particolare con disabilità intellettive e del neurosviluppo, coinvolgendo la collettività nella costruzione di una società pienamente inclusiva e basata anche sul concetto e sulla cultura dell’autorappresentanza. Anffas invita quindi tutti i cittadini a partecipare a questa grande festa, a conoscere l’associazione, le famiglie e gli amici che la compongono e le tante attività e iniziative che ogni giorno vengono realizzate per promuovere un futuro di pari opportunità, pari diritti e inclusione.

© Riproduzione riservata
Commenti