Commenta

Cittadinanza onoraria
a Meo Sacchetti: presentata
richiesta dai tifosi

Presentata nella mattina di lunedì una richiesta formale di conferire la cittadinanza onoraria al coach della Vanoli Basket Cremona, Meo Sacchetti. Un’idea partita da un gruppo di tifosi della squadra, che hanno trovato l’aiuto del consigliere comunale Alessio Zanardi (Forza Italia).

Tra le motivazioni riportate nella missiva, indirizzata al sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, il fatto che l’allenatore in questione sia molto amato in città, una città che comunque lui vive con grande intensità, come dimostra il fatto che viene avvistato spesso nelle piazze principali. Ma la decisione dei tifosi, presa circa 15 giorni fa, è mossa anche dal fatto che Sacchetti è stato il primo allenatore a portare a Cremona la Coppa Italia di Basket.

L’iter ufficiale, dopo la consegna della domanda, è dunque partito oggi e, secondo Zanardi, dovrebbe concludersi in qualche mese. Non si riuscirà quindi a inserirla nell’ultimo consiglio comunale di questa amministrazione, ma molto probabilmente sarà uno dei primi atti della prossima, a settembre.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti