Commenta

Venerdì 19 la 10^
Marcia per Edoardo
a scopo benefico

Si svolgerà venerdì 19 aprile la decima ‘In marcia per Edoardo’ organizzata dall’associazione ‘Gli Amici di Edo’ con il patrocinio del comune di Casalpusterlengo (Lodi). Nonostante si svolga in territorio lodgiano, l’associazione opera sul territorio di Pizzighettone dal 2009 a sostegno di ragazzi con disabilità e delle loro famiglie. La finalità è quella “di valorizzare le persone diversamente abili e di prevenire l’isolamento delle famiglie che convivono con la disabilità e tutto ciò si concretizza in una rete di volontariato, di aiuto, di presenza, anche quotidiana, a favore di alcuni ragazzi e giovani con disabilità”. Trattandosi di una onlus, i fondi raccolti vengono devoluti annualmente per progetti, acquisto di ausili e di attrezzature, per i singoli ragazzi o per soddisfare piccole richieste degli istituti scolastici che li accolgono. Proprio la marcia per Edo, un ragazzo con disabilità che vive nel borgo, è l’attività principale che permette all’associazione di raccogliere fondi. “Grazie ad alcuni sponsor – sottolineano Gli Amici di Edo -, anche pizzighettonesi, la marcia viene organizzata a costo zero per l’associazione in collaborazione con la palestra Kinesi Club di Casalpusterlengo. Il ritrovo è previsto alle 18.00 proprio presso la palestra (via Bruno Giordano), con la partenza libera che è prevista tra le 18.30 e le 19.00. La manifestazione è infatti podistica ludico motoria e prevede due percorsi: da 6 e da 10 km. L’evento è comunque valido per la vidimazione dei concorsi nazionali FIASP Piede Alato ed internazionali I.V.V. La quota di partecipazione varia dai 2 ai 4,50 euro, con una maggiorazione di 50 centesimi per i non iscritti.

© Riproduzione riservata
Commenti