Commenta

'Musica al Museo': il 28 aprile
in concerto il violoncellista
Maxime Grizard

Il giovanissimo Maxime Grizard

Un appuntamento speciale domenica 28 aprile, alle ore 11, nella Sala Manfredini della Pinacoteca (via Ugolani Dati, 4), nell’ambito della rassegna Musica al Museo. Il Piccolo Conservatorio (progetto curato dai Maestri Antonino Campisi e Carolina Ferraroni della Scuola primaria Trento Trieste – Istituto Comprensivo Cremona Uno) presenta l’esibizione del giovanissimo violoncellista prodigio Maxime Grizard, accompagnato al pianoforte del Maestro Roustem Saitkoulov.

Il programma prevede da Phantasiestücke op. 73 di Robert Schumann Zart und mit Ausdruck-Tenero e con espressione; Lebhaft, leicht; Rasch und mit Feuer-Allegro con brio, da From Three Old Viennese Dances-Da Tre danze viennesi di Fritz Kreisler Schön Rosmarin e Liebesfreud. A seguire di Sergej Vasil’evič Rachmaninov Vocalise op. 34 n° 14 e Sonata for cello and piano op. 19, 3rd movement: Andante. Chiuderà il concerto Pezzo-Capriccioso op. 62 di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

“Ho incontrato Maxime in un viaggio a Tallin – dichiara il Maestro Antonio Campisi – e sono rimasto letteralmente rapito dalla sua musica, dalle sue note e dal suo sguardo chinato sul violoncello. Ho pensato subito, senza alcun dubbio, che Cremona, città della musica, doveva ospitarlo per un concerto che lo vedesse protagonista. Grazie a chi ha creduto in questo progetto e a chi mi ha aiutato a realizzarlo”.

Come sempre l’ingresso è libero e gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili. Chi volesse abbinare al concerto la visita al Museo Civico “Ala Ponzone” deve munirsi del biglietto d’ingresso.

© Riproduzione riservata
Commenti