Un commento

I Maggio, prioritario rafforzare
gli investimenti
in sicurezza sul lavoro

Lettera scritta da Lapo Pasquetti - Sinistra per Cremona Energia Civile

Sinistra per Cremona – Energia Civile è a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori di Cremona e dei sindacati, per rilanciare anche a livello locale ogni azione per incentivare l’occupazione, con particolare attenzione a quella giovanile, la salvaguardia dei loro diritti, della loro salute e della loro incolumità, oltre che per contrastare lo sfruttamento e le discriminazioni di genere sul lavoro.
Solo dieci giorni fa proprio a Cremona ha perso la vita, sul posto di lavoro, il giovane cremonese Marco Balzarini, alla cui famiglia va la nostra solidarietà.
Al di là delle cause e delle responsabilità del fatale incidente, quest’ennesima tragedia ci dice ancora una volta che gli investimenti sulla sicurezza e la salubrità dei luoghi di lavoro non sono mai abbastanza e che tagliare dal costo del lavoro la quota contributiva destinata alla formazione e alla prevenzione, come ha fatto il governo Lega – 5 Stelle, comporterà inevitabilmente l’incremento degli infortuni sul lavoro.
Queste sono le priorità da affrontare anche a livello locale e che, ancora oggi, riempiono di significato la Festa dei Lavoratori.
Sinistra per Cremona – Energia Civile conferma il proprio impegno per anteporre la questione della salvaguardia del lavoro in ogni sua forma in tutte le scelte amministrative che possano avere ricadute dirette o indirette su occupazione, sicurezza e salubrità dei luoghi di lavoro.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Anche il lavoro precario causa incidenti per ovvi motivi