Un commento

Bicicletta da 1500 euro
rubata in aprile ritrovata
dal carabiniere di quartiere

Denunciato in stato di libertà il 34enne T.G.B., nato a Palermo, residente a Cremona, disoccupato, identificato grazie agli apparecchi di videosorveglianza quale autore del furto di una bicicletta avvenuto nella tarda serata dell’8 aprile in via Magazzini Generali. La bicicletta,  una  “Umberto Dei Imperial” del valore di oltre 1500 euro appartenente ad un cinquantenne, era stata prelevata da una rastrelliera dopo che era stato tranciato il lucchetto. Il responsabile è stato identificato inequivocabilmente dal Carabiniere di Quartiere del Comando Stazione di Cremona che lo ha rintracciato nel corso del pattugliamento quotidiano della zona: il velocipede si trovava nel suo appartamento.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ottavo Nano

    Appartamento all’interno della casa dell’accoglienza?