41 Commenti

Manfredini: 'Su via Dante
il progetto c'è già e i lavori
inizieranno entro l'estate'

La presentazione del progetto per il tratto iniziale di via Dante, lo scorso dicembre alla ciclofficina

A una settimana dal voto, l’assessore alla Mobilità e Ambiente Alessia Manfredini controbatte all’ultimo progetto viabilistico (il primo riguardava via Giordano) che Federico Fasani  ha presentato insieme a Carlo Malvezzi sabato, in via Dante.  “Esiste un progetto esecutivo sul primo step di riqualificazione di via Dante – ricorda Manfredini – e nei mesi prossimi sarà una realtà; sono in corso le procedure di espletamento delle gare dei progetti ed entro l’estate inizieranno i lavori.
Verrà tolto lo spartitraffico centrale, ci sarà una nuova illuminazione laterale, si realizzeranno due ciclabili monodirezionali, e una serie di attraversamenti protetti per consentire il passaggio degli studenti, un collegamento diretto da via Vecchia Dogana fino alla stazione, e inoltre sarà incrementata la sosta grazie al raddoppio del parcheggio per i pendolari.
E’ utile ricordare infatti che nell’ultimo anno sono state recuperate importanti risorse attraverso il Patto Lombardia (2,4 mln) per realizzare tutto ciò.
Pertanto fa sorridere continuare a vedere bozzetti elaborati da seppur conosciuti studi di architettura della città, dopo anni di inerzia, quando ci sono progetti esecutivi pronti per il cantiere. Noi guardiamo avanti e siamo convinti che sia importante portare avanti quello iniziato e finanziato”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • brontolo

    Esatto…purtroppo non si é ancora capito che sarebbe utile informarsi su ciò che é già stato fatto e sui progetti di imminente realizzazione, prima di parlare e proporre a caso e perdere tempo a fare progetti che gia esistono e che gia si stanno realizzando.questi progetti li conosco io che sono un normale cittadino ed il fatto che non ne siano a conoscenza i”possibili”governatori di domani…fa strano🙄

    • Aieie

      Ma se togliamo alla politica anche la libertà di proporre soluzione alternative od opzioni diverse, allora tanto vale non farle nemmeno, le elezioni…

    • Rosso

      Mio caro è risaputo che la sinistra fa le cose senza l’approvazione dei cittadini.è per questo che stanno perdendo consensi in tutta ITALIA

  • Andrea sindaco

    Che tempismo Manfre…

  • roberto borsella

    Bisognerebbe fermarsi un istante. Consiglieri uscenti dovrebbero saperle queste cose. Non bastano gli spot davanti a due planimetrie. A meno che non si giocai al fare e disfare. Come la pista ciclabile di viale trento trieste dove leggevo su qso giornale essere fuori legge a detta di qno e quindi da chiudere. Vedremo.
    Nei prossimi sette giorni dobbiamo aspettarci altre funamboliche uscite, qualche rendering e via. Tanto siamo in campagna elettorale dove tutto si puo’ dire. Dal giorno dopo poi la solita nebbia, se non stiamo attenti, avvolgera’ cremona

    • Federico Fasani

      è veramente grave che un assessore non capisca la differenza tra la proposta di riassetto generale di una strada e la solita pezza a macchia di leopardo a cui siamo stati abituati negli ultimi 5 anni. I progetti devono essere complessivi, con gli interventi a pezzettini non si va da nessuna parte

      • roberto borsella

        Quindi usare un paio di milioncini ora e tre, tre e mezzo dopo, che dire…..baggianate, sciocchezze..cremona li ha. …..

        • Aieie

          Non è compito specifico dei candidati verificare coperture finanziarie; il loro compito è proporre soluzioni alternative, scelte diverse, stimolare il dibattito, indicare prospettive. Poi, se e quando eletti, passeranno dal ragioniere del Comune per decidere come allocare le risorse necessarie. i progetti, infine, si possono anche modificare, addirittura in corso d’opera: sottopasso via Brescia dice nulla?..

      • Alessia Manfredini

        É grave che si riproponga un progetto un po’ datato, senza coperture finanziare.
        Visto che era fattibile non é mai stato approvato dalla giunta Perri.Nemmeno un preliminare…

        Il progetto invece che verrá REALIZZATO é all’interno una convenzione con Regione Lombardia (2.4 mln) fattibilitá, definitivo ed esecutivo e cantierabile a breve nel riordino dell’accessibilità alla stazione. Compreso il parcheggio.
        Primo step. Intanto iniziamo. Dopo anni di chiacchiere e di interventi peggiorativi (varie svolte) su via Dante.

        Se qualcuno si é perso qualche passaggio, forniamo materiale conferenza stampa di dicembre, atti e delibere. Sempre meglio informarsi prima fare brutte figure o bozzetti da libro dei sogni.

        • Rosso

          Io mi domando se un assessore fa cazzate e poi non è più rieletto pagherà per i disastri che ha fatto?spero proprio di si

          • Alessia Manfredini

            Firmati da autorevoli progettisti

          • Rosso

            Cosa vuol dire? Traduca per i poveri ignoranti come li definite voi

          • Rosso

            Forse ho capito date la colpa delle cazzate ai progettisti che voi naturalmente avete approvato

        • Ottavo Nano

          Ma la Manfredini sta prendendo due stipendi,uno in regione ed uno in comune?

          • Alessia Manfredini

            Ottavo Nano il mio 740 é pubblico. Il suo?
            Il suo nome ? La sua professione? Continui pure a nascondersi dietro ad un nickname.

          • Ottavo Nano

            Mi chiedo allora come mai va sempre a Milano negli orari che invece dovrebbe essere in comune a lavorare

          • Alessia Manfredini

            Credo che non debba rispondere a lei delle mie timbrature regolarmente autorizzate ma si esponga pubblicamente invece di nascondersi….coraggio leone da tastiera della domenica.
            Noi andiamo avanti

          • Ottavo Nano

            È una non risposta che va bene ai suoi ,ma a me ed a tanta gente che non apprezza i furbetti del cartellino,dovrebbe spiegare chi le autorizza di poter andare spesso a Milano.certo che se si autorizza da sola potrebbe essere oggetto di indagine

          • Alessia Manfredini

            Se é conoscenza di reati. Vada pure il procura. Io non ho paura.
            Permessi autorizzati, e part time regolare. Ma lei può presentarsi ? Sul nome ? Sua professione ? Non si nasconda….abbia il coraggio. Io la incontro quando vuole, altrimenti si astenga da illazioni fuori luogo.

          • Rosso

            È agitata scrive le stesse cose due volte.abbiamo toccato un tasto dolente?

          • Alessia Manfredini

            Se é conoscenza di reati. Vada pure il procura. Io non ho paura.
            Permessi autorizzati, e part time regolare. Ma lei può presentarsi ? Suo nome ? Sua professione ? Non si nasconda….abbia il coraggio. Io la incontro quando vuole, altrimenti si astenga da illazioni fuori luogo.

          • Rosso

            Se ci fossero delle foto in cui lei va a negozi a Milano ,io mi dimetterei

          • Ottavo Nano

            Lei viene pagata part time?Questa mi giunge nuova.io la incontrò sempre sul treno e l’ ho pure seguita ed ho visto dove andava

          • Rosso

            Ma che risposta è? Le ricordo che il suo stipendio lo paghiamo noi.abbia un po di rispetto per i cittadini

          • Andrea sindaco

            Più la leggo più e insopportabile e arrogante…

          • Alessia Manfredini

            Mi limito ai fatti.

          • Rosso

            No lei non risponde che cosa va a Milano nelle ore di lavoro?

          • Andrea sindaco

            Si ma con lei è impossibile parlare… detto anche dai suoi compagni di partito…diciamo che non brilla di umiltà e simpatia, ma tanto a lampedusa insieme non ci andiamo di certo (cosi evitiamo di litigare e non parlerci piu ahahhaha)

          • Andrea sindaco

            Nervosa la ragazza…

          • Alessia Manfredini

            Macché. Risponda sempre con determinazione e un bel sorriso alle cattiverie. Presentarvi. Nome e cognome.

          • Andrea sindaco

            Nome e cognome per fare? Cosa cambia? Se vuole sapere chi sono o chi siamo basta andare alla polizia postale…

          • Ottavo Nano

            I comunisti pensano sempre ai Gulag per risolvere i problemi.io ho sempre disprezzato i comunisti sovietici ,ma adesso se in ITALIA arrivasse Putin GLI metterei il tappeto rosso.Putin a questi sinistroidi darebbe tanti calci in c……..

          • Andrea sindaco

            Adesso non esageriamo…

          • Illuminatus

            Nome! Cognome! Professione!

            I miei famigliari hanno passato decenni dietro la Cortina di Ferro, e Le assicuro, Assessore, che non è bello far riaffiorare certi ricordi. Ossequi.

        • Mario Rossi SV

          Rimane sempre una pezza per disastri fatti sotto un amministrazione della sua stessa parte politica. Personalmente eviterei di essere così acidi a 1 settimana dal voto, quello che è fatto è fatto e di sicuro i cittadini a parte pochi fanatici del ciclo, non sono proprio contentissimi di questi ultimi 5 anni …

        • Federico Fasani

          Invece promettere la gronda nord (decine di milioni) senza copertura va bene 😂😂👍🏻

    • fabrizio loffi

      Roberto, mi sembra di ricordare che è stata proprio la giunta Perri, in cui era assessore Malvezzi, in uno dei suoi primi atti, a rinunciare a concludere il progetto su via Dante approvato dalla precedente giunta Corada, dirottando i finanziamenti sull’eliminazione dei passaggi a livello di via Brescia, via Persico e San Felice. In un secondo tempo poi, quasi alla fine del mandato, proprio Perri, prendendo atto della situazione, aveva proposto un progetto di viale alberato. Dunque, nulla di nuovo. Qualcuno ha la memoria corta, o spera che la abbiano gli altri.

      • roberto borsella

        Concordo pienamente.

  • Illuminatus

    Quello che non dicono è che verranno tolti quasi tutti i posti auto lungo la via Dante per la sosta breve: per il bar, la farmacia, e gli altri piccoli esercizi commerciali. Tutti gli esercizi soffrirebbero da questo riassetto e qualcuno chiuderebbe. Qualcuno perderebbe il lavoro.

    Lo vogliamo davvero?

  • roberto borsella

    Anziche’ fare degli schizzi su progetti che gia’ esistono propongo di concentrarsi sul cenyro. Esempio ex teatro politeama con tanti negozi nel suo interno per riavvicinare la gente. Ricordo che una bozza del progetto giro’ tra il 2009 ed il 2014 e spari’ nel dimenticatoio.
    Su via dante meglio sarebbe vedere il progetto in partenza e giudicare.
    Sugli attacchi personali in merito a stipendi lauree etc. ….. Direi che fanno sorridere. Lo dice un elettore cje in europa votera’ fratelli d’Italia.

  • cassandra

    Per chiarezza: il progetto esecutivo della riconfigurazione di tutta via Dante è stato pubblicamente e regolarmente pagato dalla giunta Perri a Centropadane spa ed è pronto da tempo x essere appaltato. Quello che dovrebbe essere a breve realizzato è un piccolo stralcio incompleto di quello.
    Saluti