4 Commenti

Report Business
Insider, Trenord replica:
'I dati reali sono diversi'

Dopo il report pubblicato nei giorni scorsi da Business Insider, non si fa attendere la replica di Trenord, secondo cui i dati riportati “sono pura invenzione” e “non esiste nessun ‘report segreto’: i dati veri sul servizio e sull’azienda sono quelli resi pubblici da Trenord stessa nei diversi appuntamenti avuti nei mesi scorsi con le istituzioni e con i Comitati pendolari e nelle relazioni presentate periodicamente agli organismi di controllo, a partire dalla Commissione Trasporto del Consiglio Regionale”.

Alcuni esempi fra tutti: “nei primi mesi del 2019 su oltre 191mila treni circolati – non 250mila, come riportato nell’articolo – le soppressioni sono state meno di 1200: il numero – che comprende anche i giorni di sciopero – è di dieci volte inferiore a quello annunciato da Business Insider e corrisponde allo 0,62% della produzione del trimestre” scrive l’azienda in una nota. “La puntualità media nel primo trimestre 2019 è stata dell’83%; il dato non è mai sceso sotto l’82%; quindi non corrisponde al vero quanto scritto da Business Insider, secondo cui a febbraio sarebbe planata al 63%”.

Questo non significa che tutto vada bene, ed è l’azienda per prima a ricordarlo: “è stata la dirigenza stessa di Trenord nel 2018 a ritenere necessario un cambio di passo, sulla base di dati reali relativi alle performance – che non sono quelli presentati da Business Insider, che nella ricostruzione fatta dimentica di citare l’incidente ferroviario di Pioltello e le relative conseguenze sulla circolazione. Con l’orario entrato in vigore il 9 dicembre 2018 Trenord ha introdotto rimodulazioni circoscritte del servizio per restituire affidabilità e regolarità al sistema. Già nelle prime settimane con il nuovo orario le performance hanno visto un miglioramento, che prosegue anche nel 2019”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Elio

    Sicuramente,anche se diversi,non buoni e molto migliorabili. I dati b.s. dove gli ha reperiti?

  • Roberto Giarrusso

    mai visti arrivare in anticipo i treni, sempre in ritardo!!!!!

    • Elio

      Ma se trenord dice che i dati sono fasulli o querelano o che se ne stiano zitti

      • Pierroto

        Infatti…sarebbe meglio che se ne stiano zitti