3 Commenti

Ennesimo guasto alle
porte, 40 minuti di ritardo
per il treno Mi-Cr.Mn

Continuano senza sosta i disagi per i pendolari delle tratte cremonesi: dopo le vicissitudini di mercoledì sera, lo stesso identico problema si è verificato sul 2657 in partenza da Milano alle 16.20, che ha accumulato ben 40 minuti di ritardo. Anche stavolta, infatti, le porte di un vagone non si chiudevano. Questa sosta prolungata si è ripercossa anche sui treni successivi, che hanno a loro volta accumulato ritardi.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Ma trenord non si vergogna?

  • Rosso

    Per guastare il treno ha messo nella porta un piede .chi?la Manfredini così poteva andare davanti alla stazione a lamentarsi

    • L’Alter Ego – My 2¢ Edition

      Io credo che il PD cremonese sia responsabile anche delle sette piaghe d’Egitto.