6 Commenti

Ipotetica composizione
cons. comunale, precisazione
di Sinistra per Cremona

La Lista Sinistra per Cremona – Energia Civile corregge le tabelle pubblicate ieri sulle ipotetiche composizioni del consiglio comunale in caso di vittoria al ballottaggio di Galimberti o di Malvezzi. In particolare, viene citata la norma dell’art. 73 del Testo Unico Enti Locali relativa alla soglia di sbarramento, nella quale si stabilisce che ‘non sono ammesse all’assegnazione dei seggi quelle liste che abbiano ottenuto al primo turno meno del 3 per cento dei voti validi e che non appartengano a nessun gruppo di liste che abbia superato tale soglia’.
“Facendo noi parte di un gruppo di liste che ha superato tale soglia – scrivono i rappresentanti della lista –  in caso di vittoria della coalizione che sostiene il Sindaco Gianluca Galimberti, la lista Sinistra per Cremona Energia Civile otterrebbe un consigliere, nello specifico risulterebbe eletta Rosita Viola, quale consigliera che ha ottenuto il numero più alto di preferenze all’interno della lista”.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Piero

    Deve ancora finire tutto ma comunque hanno già preso posto. Che classe!

    • Lapo Pasquetti

      Sig. Piero, non abbiamo preso nessun posto. Nel caso vincesse Galimberti, quel posto in Consiglio c’è lo da la legge elettorale e il voto degli elettori, non c’è lo ha regalato nessuno. Una legge dello Stato che vale per tutti. Il suo commento è offensivo e fuori luogo.

      • Piero

        Se è garantito dalla Legge che fretta c’è a puntualizzare? E’ stata solo una gran caduta di stile. Se vi sentite offesi fatevi una cura di umiltà, poi passa tutto.

  • Ottavo Nano

    Vedo che il micio col cappello ha 24 parenti pochi per poter parlare

  • Ottavo Nano

    Ci siamo liberati anche della Manfredini?

    • Illuminatus

      🙂 Sta pedalando…