Un commento

Sport e integrazione,
il team Fadigati campione
nazionale nel baskin

La  Teambaskin Fadigati si è aggiudicata il titolo di Campione d’Italia di baskin battendo in finale il team della PGS Welcome Bologna 67-55. Il PalaRadi di Cremona domenica mattina ha fatto da splendido scenario alla conclusione delle finali nazionali di questo sport nato proprio a Cremona e che integra atleti disabili con atleti normodotati.

Al grido ‘Viva il baskin’ si è dunque conclusa la quarta rassegna nazionale di baskin. Lo scudetto è arrivato per la prima volta a Cremona; terzo posto per la squadra Superabili di Avola, che ha battuto il Lupo Galaxy Pesaro per 84-50. I complimenti a tutte le squadre partecipanti per l’ottimo livello espresso nonché il Fair play e la perfetta conoscenza delle regole li ha fatti il Presidente dell’Associazione Baskin Antonio Bodini. Al termine coppe e medaglie per le 9 squadre partecipanti consegnate da chi ha contribuito alla realizzazione dell’evento. Erano presenti oltre alla UISP regionale e territoriale il Coni il Sindaco e l’assessore allo sport Mauro Platè, Amedeo Diotti presidente Anffas Paolo Morbi; Fabio Tambani in rappresentanza del Coni e il presidente di fondazione Cpmunitaria della provincia di Cremona Cesare Macconi, oltre ai titoli di Microdata group. Il pranzo è stato organizzato dai volontari dell’associazione Amici di Robi. Gradito il saluto di Meo Sacchetti che durante il pranzo è andato a salutare i ragazzi.

La tre giorni aveva toccato vari impianti cittadini ed era iniziata giovedì scorso con la presentazione delle squadre in piazza del Comune, cortile Federico II.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giamburrasca19

    Partitona , ci hanno creduto fino in fondo e hanno vinto.
    Uno spettacolo sportivo bellissimo…grazieeeee