Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta19

Commercio: avanza la Comet e in via Sesto lavori ai sottoservizi per nuovi negozi

L’insegna è ormai stata posizionata: in via Castelleone è quasi tutto pronto per l’apertura di Comet, azienda specializzata nella vendita di smartphone, elettrodomestici e fotografia, che approda così anche a Cremona. Lo store, che sorge nell’area accanto alla Lidl, si estenderà su 8200 metri quadrati di cui 4000 occupati dalla nuova costruzione. Da qualche giorno è comparsa l’insegna ma non si conosce ancora  la data ufficiale d’apertura: certo è che una parte sarà dedicata alla vendita al dettaglio di elettrodomestici e di articoli per l’illuminazione e un’altra, pare, sia destinata all’ingrosso.

Un’area, quella attorno al rondò della Castelleonese in movimento con la nuova galleria commerciale dietro il Cremona Po in via Sesto ormai quasi pronta tanto da richiedere la chiusura di un tratto di strada per lavori tecnici e di impiantistica. Tutto fermo ancora nell’ex Armaguerra e ora, sul tavolo del sindaco Galimberti, resta aperta la questione dell’area Gaspardo. Quale sarà il suo futuro? Una domanda che può riguardare il destino lavorativo di molte persone coinvolte nella vicenda.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Commenti

19 risposte a “Commercio: avanza la Comet e in via Sesto lavori ai sottoservizi per nuovi negozi”

  1. I commercianti del centro, unitamente a Giamburrasca19, ringraziano la Giunta Galimberti per il nuovo prodigio.

      • Onestamente? Il mio ultimo TV flat screen l’ho preso in via Aselli, dove il tizio mi ha configurato tutto e portato via anche l’usato. Idem per il TV di cucina, da Castelli, sempre via Aselli. Problemi?

        • Bravo. Faccio anch’io cosi. Col vantaggio che posso andarci a piedi o in bici a vedere. Peraltro recentemente hanno aperto un punto vendita elettrodomestici in Via Brescia.

          • E’ proprio questo il punto. Vai a comperare dove costa meno, poi ti tocca portarlo a casa, smaltire il vecchio, configurare Sky e WiFi, ed alla fine (se ci riesci) hai pagato con il TUO tempo quello che hai “risparmiato” dai big box retailers. No thank you. .

          • Strano , ho preso la televisione con un risparmio del 15? rispetto al negozio da buttarelli, configurata e collegata da chi me l’ha portata, garanzia aggiuntiva 2+2 a circa 30 euro su tutto( anche in caso di rottura schermo).
            Ohhhhhh…..ti sei evoluto…..scrivi in inglese…..bravo!
            Saluti.

          • Io parlo quattro lingue, mentre tu fai fatica con una… Questa è l’ultima volta che ti rispondo, sapientone, so enjoy it and jack off.

          • Eh.si, alla vanagloria non c’è rimedio ….lo psudo avvocato ha ben 4 vocabolari 4 di lingue straniere.
            Ne manca uno, il piu’ importante…..il.libro di educazione……ciao furbetto vigliacco.
            Sparale meno grosse.

          • Ecco che le ciclabili tanto denigrate dai piu tornano utili.
            Il nuovo punto ettrodomestici ed elettronica non è in viale Trento Trieste?
            Prima era a Porta Venezia….servitissimo e specializzato.

        • Anche io mi son trovato bene lì. E sempre in via aselli mi trovo bene dal macellaio. Tuttavia penso sia anacronistico pensare che tutto debba capitare in centro. Nonostante io ci viva e faccia qua la maggior parte delle mie spese. PS: ce n’è già uno che termina il commento con “saluti” e mi fa incazzare. Non ti ci mettere anche te 😉

          • Hai proprio ragione.
            Anch’io compro in centro e credo che i negozi specializzati non moriranno mai.
            Qualità e cortesia oltre la fiducia acquisita nel tempo sono il biglietto da visita migliore.
            Ma non solo dei negozi del centro.
            Per esempio io vado a correre e le scarpe le acquisto solamente da “tutto di corsa “in via bergamo….competente e se non trova la scarpa per il tuo piede non ti vende un ripiego.
            Cambio saluto cosi non ti arrabbi……arrivederci.

          • Hai ragione sull’acronismo del commercio in centro, ma tuttavia è fondamentale per farlo resipirare. Altrimenti, arriveremo al giorno che l’anziana per prendere un etto di cotto dovrà prendere il taxi ed andare all’Ipercoop.

            Ci sono tanti altri anacronismi, dalla musica barocca al teatro, ma molte persone di culctura si danno da fare per farli vivere ancora. Credo dobbiamo fare così anche con il commercio in centro se vogliamo che esso continui ad essere attraente, vivibile, ed a misura d’uomo e di bici.

      • Francamente sono dispiaciuto perché ora chiuderanno altre imprese ed altri negozi. Va’ pure a brindare.

    • Ah ah ah…rieccolo il fine dicitore dal pensiero limitato che ci propina i suoi commenti malevoli …..ti rode di avere cantato una vittoria sfumata con un bel 12? di differenza questa e’ la verità.
      Come i bambini scrivi commenti
      puerili ……..
      Torna a cuccia a leccati le ferite che è meglio.
      Persino Malvezzi si e’ lamentato del tono volgare e offensivo che aveva assunto la campagna elettorale ma tu da convinto sostenitore che la destra debba fare una politica urlata e denigratoria insisti a utilizzarla….penoso e triste, mooooolto triste.
      Tirato per le orecchie dal padrone, bastonato dal risultato elettorale, compatito da chi ti legge fai proprio ridere.
      Il tuo astio ti rode dentro e sputi il tuo veleno su tutto e tutti.
      Ps: se avessi letto i risultati elettorali invece di andare a nasconderti avresti letto che il CENTRO CITTADINO HA VOTATO GALIMBERTI.
      altro tuo commento da dimenticare caro furbetto.
      Saluti e rassegnati….GALIMBERTI GUIDERA’ INSIEME ALLA SUA SQUADRA E SPERO CON QUELLA PARTE DI OPPOSIZIONE CHE VUOLE VERAMENTE FARE IL BENE DELLA CITTÀ( E REPUTO MALVEZZI TROPPO INTELLIGENTE PER NON VOLERLO) LA CITTÀ .
      Ciao ciao

      • A me risulta che il 72% degli aventi diritto al voto o non ha votato per
        il tuo beniamino, o non ha voltato affatto. Non mi sembra esattamente
        un plebiscito. Ma vedo che sei tanto contento, bene per te.

        Per quanto riguardi i tuoi insulti, non rispondo nemmeno.

        • Se se se…bla bla bla. ha risposto lo specializzato del lancio del sasso per poi nascondere la mano…..non insulto come hai fatto tu ma dico la verita’ su di te caro furbetto coda di paglia.
          Saluti.

        • Plebiscito……noooo….vittoria schiacciante sconfitta fragorosa.
          Saluti

    • Quando vuoi citarmi aspetta un mio commento è non farlo da vigliacco.
      Capisco tu sia un pensionato annoiato e che non sai cosa fare ma potresti trovare un passatempo….. togliere le erbacce in centro o andare a contare gli alberi al nuovo parco a po.
      La vigliaccheria è odiosa.
      Saluti