Commenta

Musica, piatti tipici e
sostegno per Carola alla
Festa Brasiliana dell'ALAC

E’ stato Luizinho 100 Vergogna ad animare la Festa Brasiliana organizzata dall’Associazione Latinoamericana di Cremona. L’appuntamento, inserito nelle ormai tradizionali ‘Fiestas de Verano’ che da qualche anno scaldano il cortile e la stuttura di via Gioconda 3, è stato un omaggio alla grande tradizione culturale brasiliana. Tanta musica, live, con Luizinho e la sua banda, e non, e buon cibo: oltre ai cibi sempre presenti, a partire dall’asado argentino, per l’occasione si sono potuti degustare anche piatti tipici come Feijoada, Pollo carioca, Camarão no Palito e Cocada. Ma, ovviamente, non poteva mancare anche una riflessione di tipo sociale e politico, con alcuni cartelli in sostegno di Carola Rackete, la capitana della Sea Watch 3 arrestata a Lampedusa.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti