Ultim'ora
3 Commenti

Canile di Calvatone, è
emergenza cuccioli: sono
10 quelli in cerca di adozione

CALVATONE – Dieci piccoli teppistelli, con la voglia di crescere e di esplorare il mondo, di giocare e di muoversi in spazi larghi. Non lo faranno, almeno al momento, perché costretti da un destino beffardo e da proprietari stolti (usiamo il solito eufemismo anche se il termine più appropriato sarebbe un altro, più intimamente connesso allo sterco) a passare il loro tempo in un canile. Hanno conosciuto la parte più crudele dell’umanità. Quella che li ha strappati alle loro mamme e ai luoghi in cui sono venuti al mondo per lasciarli in giro. facile preda degli eventi.

E’ andata bene, è proprio il caso di dirlo, per quattro di loro, tre maschietti ed una femminuccia, recuperati 15 giorni fa a Voltido in un vecchio cascinale a pochi passi dalla provinciale, lasciati probabilmente da un furgone ripartito poi a gran velocità. Hanno trovato, grazie ad un pertugio in una recinzione, un luogo un po’ protetto dove poi sono stati notati da una famiglia che ha avvertito i carabinieri ed attivato l’iter per il loro recupero.
Il canile è un – non luogo – soprattutto ed a maggior ragione per chi, come loro, deve fare esperienze, deve imparare a stare al mondo, in un mondo in cui affetti, spazi e istanti non sono certo quelli di un box. Al momento sono custoditi nell’area cuccioli del canile di Calvatone. I volontari si prodigano per loro ma possono fare quel che fanno: accudirli, curarli, nutrirli, voler loro bene, farli sgambare. Hanno bisogno di uscire dai box il prima possibile e trovare in una casa ed in una famiglia qualcuno che si prenda cura in maniera costante di loro.
Diverranno cani meravigliosi e si lasceranno alle spalle tutto quello che hanno vissuto se troveranno chi aprirà loro la casa e il cuore. “Vi imploriamo di darci una mano – scrivono i volontari del canile – a trovare casa al più presto a questi 10 meravigliosi cuccioli, provenienti da 3 cucciolate diverse, protagoniste degli abbandoni estivi più crudeli. Sono tutti meravigliosi… alcuni sono di taglia piccola, altri di taglia media, alcuni hanno 2 mesi, altri 3. Alcuni sono maschietti ed altre sono femminucce. Insomma ce ne sono per tutti i gusti!

Il Canile non è il luogo adatto per un cucciolo in cui crescere in modo sano ed equilibrato. Passano le loro giornate all’interno di un box, senza stimoli e senza fare le giuste esperienze, importantissime alla loro età.
Ricordiamo tuttavia che i cuccioli sono un impegno: non sono adatti a famiglie che stanno troppe ore fuori casa perché hanno bisogno di tempo ed educazione costante. Non sono adatti nemmeno a persone troppo anziane: i cuccioli sono energici e necessitano di attività, passeggiate ecc. Ci sono altri cani adulti adatti e tranquilli per queste situazioni. Come sempre, se avete altri cani portateli per una prova di compatibilità”.
L’invito è dunque quello di contattare, o andare direttamente al canile di Calvatone, aperto tutti i giorni dalle 15 alle 18.30, weekend compreso, tel. 3485929761. Un’adozione urgente, perché non è pensabile che debbano crescere nel box di un canile.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti