Commenta

Incontro con Lucio
Caracciolo al Boschetto
con l'Ufficio Migrantes

“Uno sguardo sui movimenti politico-economici globali per essere più consapevoli dei loro risvolti sul nostro piccolo territorio… che non è un’isola”. Con queste parole l’Ufficio diocesano Migrantes, il Centro Missionario diocesano e l’Unità pastorale Boschetto-Migliaro presentano l’incontro con Lucio Caracciolo,  il prossimo 11 settembre alle 21 presso l’Oratorio del Boschetto.

Laureato in filosofia all’Università La Sapienza di Roma, dirige la rivista italiana di geopolitica Limes che ha fondato nel 1993 e la Eurasian Review of Geopolitics Heartland nata nel 2000. È considerato uno dei massimi esperti italiani di geopolitica. Ha partecipato, numerose volte, come inviato alle riunioni del Gruppo Bilderberg ed è membro del comitato scientifico della Fondazione Italia USA.

La sua esperienza e la sua conoscenza degli scenari globali, offriranno un’occasione per riflettere sul modo in cui i cambiamenti in atto nel mondo riguardino anche il nostro territorio, la quotidianità delle nostre scelte, delle nostre abitudini e del nostro modo di pensare, e dunque sulla necessità di conoscere e comprendere per affrontare tali cambiamenti con uno sguardo critico e consapevole, attraverso lo sguardo della fede.

© Riproduzione riservata
Commenti