Un commento

Emergenza abbandoni: altri 4
gattini trovati davanti a chiesa
dei Cappuccini in via Brescia

Come ogni estate torna l’emergenza dell’abbandono di intere cucciolate di gattini, che stanno letteralmente invadendo le strutture che si occupano del recupero e dell’adozione dei mici. I ritrovamenti sono all’ordine del giorno. E se la maggior parte sono in campagna, in queste ore una cucciolata di quattro gattini è stata rinvenuta in città, proprio davanti alla chiesa dei Frati Cappuccini in via Brescia. A notare la situazione è stato un ragazzo, che ha visto due gattini avvinghiati tra loro, attaccati al muro esterno della chiesa, con lo sguardo terrorizzato.

Immediatamente Maria Pia Superti, portavoce della Lav di Cremona, allertata, si è recata sul posto per recuperarli prima che si facessero male. Tornando poi alla macchina, che aveva lasciato nel parcheggio del Penny Market, è stata però attratta da un sacchetto chiuso, al cui interno ha trovato una scatola contenente altri due gattini, probabilmente gli altri due della cucciolata.

Ritrovamenti di questo tipo, fanno sapere dall’Apac di Cremona, sono all’ordine del giorno, soprattutto in campagna, a causa della scarsa propensione alla sterilizzazione delle gatte. “Abbiamo tantissimi gattini, perché le richiesta di aiuto di mamme gatte incinta o con i cuccioli sono tantissime. Credo che la gente, invece di fare gesti assurdi come questi, ai limiti della coscienza, sarebbe meglio che chiamassero le associazioni o qualche veterinario. Questi abbandoni denotano una grave mancanza civica ma soprattutto di sensibilità. E’ vero che noi delle associazioni siamo pieni di gatti, ma facciamo davvero di tutto per trovare una sistemazione a questi animali”.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti
  • A. G.

    Vergogna. Chi non ama gli animali e compie simili gesti, non è degno di vivere a questo mondo.