Commenta

Nuova osteria e un bed
and breakfast su tre piani
in piazza S.A.M.Zaccaria

Il centro storico si arricchirà il prossimo autunno di una nuova osteria e un nuovo bed & breakfast, a due passi dal Battistero e dal Duomo. Gli spazi in ristrutturazione sono quelli nel palazzo adiacente la Curia, occupato un tempo da Milano Assicurazioni,  e poi Unipol Sai, tra piazza s.Antonio Maria Zaccaria e via Sicardo.
Al piano terra ci sarà l’osteria con cucina nostrana e tipica cremonese, una sessantina di posti a sedere con cortile esterno anche per la stagione estiva. Il nuovo locale vuole richiamare il sapore delle osterie di un tempo. Ancora non c’è il nome dello chef che si occuperà della cucina ma i colloqui sono in corso. La gestione sarà curata dagli stessi gestori della birreria Lex, a cui l’osteria sarà affiancata.  L’altra grossa novità che interessa la zona è la realizzazione di un ‘Bed and breakfast’, di tre piani più mansarda, sopra i pubblici esercizi, con una gestione diversa rispetto al ristorante: una posizione decisamente di prestigio, con un forte appeal sia per il turismo sia per i viaggiatori d’affari. Ancora mistero tuttavia, su chi gestirà la struttura.
Una zona, questa nell’area monumentale di Cremona, da sempre vocata all’ospitalità: a poca distanza, nel palazzo di fianco alla Loggia dei Militi, un tempo sorgeva l’albergo della Colombina dove avevano soggiornato principi, re, e altri personaggi illustri come Mozart in visita a Cremona. Un ritorno al passato che guarda al futuro.

Nicoletta Tosato

© Riproduzione riservata
Commenti