Commenta

Pizzighettone, nuovi servizi
igienici in piazza d'Armi per
accoglienza turisti ed eventi

Quattro servizi igienici e due docce realizzati nell’immobile degli ex laboratori dell’Enaip, in piazza D’Armi, per una superficie complessiva di quasi 40 metri quadrati, alle spalle del cosiddetto ‘Muro del pianto’ (zona Carceri), a Pizzighettone. L’opera ammonta ad un investimento complessivo di 10 mila euro ed è stata finanziata per 8 mila 500 euro dal Gruppo Volontari Mura e per 1.500 euro dai Ragazzi del Torrione.
I servizi igienici sono realizzati con tutti i crismi. Il rivestimento e la pavimentazione, di colore grigio, sono in piastrelle di ceramica di qualità, materiale che permette di garantire e facilitare la pulizia, con griglie per la raccolta delle acque. Un servizio igienico è riservato ai disabili, uno agli uomini e uno alle donne; uno è invece un orinatoio destinato ai soli uomini, permettendo così di poter essere utilizzati contemporaneamente da quattro persone. Oltre a due docce. All’ingresso, l’antibagno, sempre in ceramica, con due lavamani.

I nuovi servizi igienici saranno in grado di soddisfare l’esigenza dell’utenza turistica ma saranno anche di grande utilità in occasioni di eventi e manifestazioni. “Rappresentano sicuramente un ulteriore tassello all’accoglienza turistica che andrà ad arricchire l’offerta di Pizzighettone sui
servizi per l’incoming – e non solo – appannaggio anche dei requisiti per la Bandiera Arancione, che saranno così rafforzati ed implementati” commentano i Volontari delle Mura. “Ora starà al Comune redigere un regolamento per l’utilizzo” La prima apertura al pubblico è per il fine settimana, in occasione
dell’evento sportivo di beach volley ‘Pice on the Beach’.

© Riproduzione riservata
Commenti