6 Commenti

Cinque anni dopo fa ancora
'vittime' il sottopasso di via
Brescia: furgone incastrato

Non bastano i cartelli che avvisano dell’altezza massima consentita per i mezzi che si accingono a percorrere il sottopasso di via Brescia. Nonostante siano passati 5 anni dalla realizzazione, c’è ancora qualcuno che ci prova e che, come in questo caso, non fa bene i conti con l’altezza del proprio veicolo.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Massimo Balzarini

    Credo che in germania, paese da cui arriva l’anziano tedesco, non esistano sottopassi con queste altezze ridicole.

    • Angelo Dellamorte

      altezza discutibile. Non avrà visto il cartello.

    • Roberto

      Peraltro ce ne sono molti a Nizza e sono molto apprezzati dagli automobilisti xché utili. Girare x conoscere….

      • Massimo Balzarini

        Certo Questo è uno di quelli utili.. a rovinare un quartiere e basta.

  • Stante59

    I soliti tedeschi che diranno che non siamo all’altezza …

  • MENCIA

    di solito in questi sotto passaggi mettono dei cartelli con la stessa altezza , cosi i conducenti se sentono che il furgone li tocca evitano di enttrare nel sotto passaggio e incastrarsi dentro. ed ora sgonfiare le gomme e fate uscire il tedesco