Ultim'ora
5 Commenti

La pista di pattinaggio al
Po si riempie di colori: quasi
finita l'impresa dei Redblack

E’ praticamente terminata la pista di pattinaggio a fianco della piscina comunale, dove l’associazione sportiva di pattinaggio in velocità  RedBlack Roller Team, che ha preso in gestione la struttura dal Comune, ha realizzato il sottofondo e una nuova pavimentazione in materiale sintetico adatta sia per l’addestramento dei piccoli che si cimentano per le prime volte sulle rotelle (a questo serviranno i cerchi bianchi concentrici al centro), sia per i piccoli e grandi campioni della velocità.

Il progetto esecutivo prevede un investimento di circa 60.000 euro. Gli interventi, compresa la sistemazione della recinzione, si sono resi  necessari per garantire la pratica dello sport in sicurezza (una novantina gli affiliati alla società di pattinaggio cremonese) e si aggiungono ai lavori già realizzati lo scorso inverno dalla E’Più Pomi, sempre in base ad una convenzione con il Comune.

“Con la decisione di assumersi l’onere della gestione dell’impianto – affermava il Comune in un comunicato – la RedBlack Roller Team conferma la sua grande attenzione nei confronti dei giovani pattinatori, portando avanti la grande tradizione del pattinaggio corsa cremonese che ha consentito di far giungere nella nostra città numerosi titoli italiani oltre ad aver forgiato campioni a livello mondiale. La società è da sempre impegnata anche nel preagonismo con la sua scuola di pattinaggio rivolta ai più piccoli”. g.biagi

© Riproduzione riservata
Commenti