Un commento

Blitz di Forza Nuova
alla location della Festa
del Pd di Soresina

Blitz di Forza Nuova nella notte presso l’ippodromo di Soresina, dove a partire da venerdì sera e fino al 5 agosto si svolgerà la Festa del Pd. Il movimento politico di estrema destra, che ha riventicato subito l’azione, ha appeso al cancello uno striscione con la scritta ‘Pd: tenere lontano dalla portata dei bambini’, con un chiaro riferimento alle vicende di Bibbiano. “Festeggiare alle spalle di famiglie dilaniate dal dolore per aver visto portare via il proprio futuro, insieme ai figli che si sono viste togliere, è una vergogna grande almeno quanto è grande lo schifo di chi giustifica quanto accaduto a Bibbiano!” scrive il gruppo in una nota.

Non hanno tardato le reazione da parte del partito stesso, a partire dal consigliere regionale Matteo Piloni, che lo definisce “Un gesto vergognoso e vigliacco, figlio di un clima d’odio e diffamatorio che ci porta indietro negli anni”. Secondo il consigliere dem, “è ora di dire basta. Solidarietà agli amici e compagni del Pd di Soresina. E un motivo in più per andare tutti alla Festa Democratica del soresinese”.

Intervento ufficiale anche da parte della segreteria provinciale del partito, che con una nota a firma del segretario Vittore Soldo evidenzia come i manifesti “alludano esplicitamente ad un coinvolgimento del Partito Democratico nella questione di Bibbiano che riguarda una gestione di affido di minori considerata dagli inquirenti perseguibile. Dico da subito che in un paese che in fasi alterne e per convenienza si dichiara garantista, alcune e ben specifiche forze politiche, invece che impiegare il tempo a risolvere i problemi di questo paese, lo impegnano per strumentalizzare i fatti di cronaca.

Faccio inoltre presente che da subito, sia dagli inquirenti che dagli organi di stampa che seguono la vicenda, è emerso che non c’è nessun coinvolgimento del Partito Democratico nella vicenda di Bibbiano. Il sindaco di Bibbiano è chiamato a rispondere per abuso d’ufficio come molti altri sindaci e figure istituzionale di ogni grado e colore politico e la sua posizione non riguarda gli affidi dei minori. Come è giusto che sia, ne risponderà personalmente nelle sedi opportune. Siamo però dell’opinione che i processi e le responsabilità debbano essere discusse nelle sedi preposte e opportune e non sui giornali o sui social network.

Stante queste premesse sono a dichiarare che come Partito Democratico siamo noi a chiedere la verità sul caso Bibbiano e lo facciamo certi che la magistratura e gli inquirenti faranno il loro lavoro con professionalità, competenza e rigore, tutelando tutte le parti in causa, tanto più l’integrità dei minori e delle famiglie coinvolte che è la cosa più importante.

Non ci facciamo certo dettare l’agenda da “quattro” neofascisti confusi che non a caso agiscono sempre nell’ombra per poi sfoggiare platealmente il gesto sui social network, alla continua ricerca di una visibilità che altrimenti non riuscirebbero a conquistare: la politica, in tempi che pensiamo moderni e post-ideologici, dovrebbe essere fatta attraverso la costruzione di un pensiero e un confronto tra forze politiche responsabili e serie. Gesti plateali e bravate notturne non fanno parte di un agire politico serio e rigoroso volto al bene collettivo.

Se di notte, i neofascisti, invece di girare ad affiggere manifesti inconsistenti e strumentali, dedicassero il giusto il tempo al sonno e al riposo, sarebbero certamente più lucidi e politicamente più rigorosi: si renderebbero un po’ più utili alle vicissitudini del Paese. Per concludere è chiaro che come Partito Democratico di Cremona stiamo valutando la perseguibilità penale del gesto di Forza Nuova: va bene tutto ma è giusto che ciascuno si assuma la responsabilità dei propri gesti personali e politici e credo sia ora di smettere di assecondare e prestarsi alla gara tra chi si vuole accreditare come più stupidamente fascista di qualcun altro”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Angelo Dellamorte

    Pensa te. Pseudo neo fascisti. Le idee del PD (che non ho votato) non hanno nulla a che fare con questa faccenda. Se delle persone del PD han fatto queste orribili cose devono pagare molto duramente… senza sconti….non come Formigoni il cattolico! Forza nuova che idee ha?!? I santi purificatori.