Ultim'ora
4 Commenti

Degrado e sporcizia
nei sottopassi
della tangenziale

Sporcizia, muri imbrattati, erbacce e asfalto dissestato: queste le condizioni di degrado in cui versano diversi sottopassaggi ciclopedonali che attraversano la tangenziale. A partire da quello di via Mocchino, dove le ringhiere della scala sono tutte arrugginite e gli scalini malmessi. Bottiglie in plastica e cartacce campeggiano quasi ovunque, tra le crepe e le erbacce.

Non è messo meglio quello di fronte all’Itis, che gli studenti utilizzano in periodo scolastico per raggiungere la propria scuola, che spesso è pieno d’acqua e ovviamente con i muri imbrattati, come del resto quello che sorge nel tratto di via Eridano, utilizzato da chi deve raggiungere in bici via Riglio. Insomma, una riqualificazione complessiva sarebbe quanto mai necessaria.

Fotoservizio Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti