Commenta

“No Excuses”, a Cremona
Massimiliano Sechi:
premiato dalla Giorgio Conti

Farà tappa a Cremona, in un evento benefico della Giorgio Conti onlus, Massimiliano Sechi, il 33enne sardo campione mondiale di videogiochi e mental coach, nato con una grave malformazione agli arti (focomelia) che l’ha costretto fin da piccolo sulla sedia a rotelle, ma che non gli ha impedito di raggiungere la piena autonomia, eccellere negli e-Sports contro i normodotati e fondare un movimento da centinaia di migliaia di follower, il “No Excuses”.

Movimento da cui è nato un tour con cui Sechi sta portando in giro per l’Italia (e sui media nazionali) il suo messaggio per aiutare le persone ad essere felici, senza scuse e a prescindere dalla loro condizione di partenza. L’evento in programma, dal titolo “Gli Straordinari – Quello forte sei tu. No excuses”, è fissato per il 24 settembre, alle ore 20,30, al teatro Filo, organizzato dall’associazione Giorgio Conti – che da più di trent’anni si occupa di aiutare le famiglie di bambini gravemente malati e alla quale andrà l’incasso della serata – con il contributo del gruppo immobiliare Casapoint.

Sechi, di recente insignito dal Capo dello Stato Sergio Mattarella dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana (Omri) “per il suo encomiabile esempio di reazione alle avversità, spirito costruttivo e impegno sociale”, è riuscito a trasformare il suo handicap nel suo punto di forza. E sta portando le sua testimonianza in appuntamenti in tutto il Paese, lanciando il suo messaggio anche sulla stampa e sulle televisioni nazionali (da programmi informativi e di approfondimento a trasmissioni come Le Iene e Tu Sì Que Vales). Il 24 settembre, in una serata “alla scoperta di sé, delle convinzioni che ci limitano da quando siamo piccoli, delle scuse che ci tengono lontani dalla nostra realizzazione”, come recita la presentazione degli appuntamenti “No Excuses”, gli verrà inoltre consegnato dall’associazione Giorgio Conti il premio “Gli Straordinari”, primo di una serie di riconoscimenti che annualmente la onlus cremonese conferirà a persone dalla vita, appunto, straordinaria.
Massimiliano Sechi non sarà l’unico a prendere la parola all’evento della Giorgio Conti onlus.

Altro protagonista della serata al teatro Filo sarà infatti Gian Luigi Sarzano, mental coach tra i più importanti d’Italia, leader nel settore comunicazionale e commerciale, consulente di personaggi, imprenditori e sportivi, autore del libro “Quello forte sei tu”, dedicato proprio alla tematica della crescita personale.
I biglietti dell’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Cremona, sono già disponibili presso tutte le agenzie del Gruppo Casapoint. Per informazioni ed eventuali prenotazioni di biglietti: 0372 028234 (mattino).

© Riproduzione riservata
Commenti