Ultim'ora
I commenti sono chiusi

Pauroso schianto
in via Mantova: muore
Simone Araldi

AGGIORNAMENTO – Ennesima vittima sulle strade, in una settimana di Ferragosto che si sta rivelando particolarmente drammatica: questo il bilancio del pauroso schianto verificatosi  nella tarda serata di venerdì lungo la via Mantova, poco prima dell’intersezione autostradale, in cui ha perso la vita Simone Araldi, cremonese di 34 anni. Erano circa le 22 quando l’uomo, percorrendo la via in direzione periferia a bordo di una moto Kawasaki 650cc, si è scontrato violentemente con una Renault Clio, condotta da S.S., 64 anni, che usciva da via dei Partigiani per svoltare a sinistra, diretta verso il centro città.

Un impatto violento, che ha sbalzato a terra il motociclista. Sul posto sono giunti gli operatori del 118, che hanno trasportato il conducente in ospedale in codice rosso. Il 35enne è stato ricoverato  presso il reparto di terapia intensiva, ma si è spento durante la notte. La polizia locale, intervenuta con due pattuglie, si è occupata dei rilievi del caso e di regolare la viabilità rallentata. Nei confronti dell’automobilista, che non ha rispettato la precedenza, è scattata la denuncia per omicidio stradale.

Simone Araldi, fisioterapista di professione, residente nel quartiere di Cristo Re, aveva perso la madre nell’aprile 2017. Lascia il padre e la sorella. Il funerale verrà celebrato martedì 20 agosto presso la chiesa di Cristo Re. Il corteo funebre partirà alle 9.45 dall’ospedale Maggiore alla volta della chiesa.

© Riproduzione riservata
Commenti

11 thoughts on “Pauroso schianto
in via Mantova: muore
Simone Araldi

Comments are closed.