Commenta

Crolla un pezzo di intonaco,
transennata l'ex casa dei
sottoufficiali in via Novella

E’ crollata una lastra di intonaco dall’edificio all’angolo tra l’inizio di via Chiara Novella e via Racchetta, un tempo dimora dei sottoufficiali dell’esercito di stanza a Cremona. La struttura è da tempo abbandonata a se stessa, tanto che alcune settimane fa appariva completamente invasa dall’erbaccia, che cresceva sui muri.

Ora l’erbaccia è stata tolta, ma le condizioni della casa rimangono precarie, come testimonia il crollo di questa porzione di intonaco. A dare l’allarme stamattina alcuni passanti, che hanno allertato gli agenti della Polizia Locale. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, che si sono occupati di verificare lo stato complessivo dell’edificio per valutare l’eventuale rischio di ulteriori crolli. La struttura è stata quindi transennata, per evitare che qualcuno possa passarvi accanto.

L’edificio fa parte dell’ampio complesso delle ex caserme, e come buona parte del comparto è totalmente inutilizzato, anche dal Demanio militare che ne è proprietario e ogni tanto effettua qualche manutenzione.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti