8 Commenti

Prete in gita coi ragazzi a
Cremona in overdose di coca
Sospeso e in riabilitazione

Stava accompagnando un gruppo di ragazzi di una scuola media di Alassio in gita a Cremona, il prete che sarà presto avviato in un centro di riabilitazione per la  cura delle tossicodipendenze, e che lo scorso giugno era  andato in overdose da cocaina. Erano stati gli stessi ragazzi in gita a chiamare i soccorsi vedendo che il loro accompagnatore stava male. Interrogato dalla Squadra Mobile, era poi stato segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti. Il vescovo di Imperia lo ha sospeso da ogni incarico, anche quello di insegnante di musica. A suo carico, in passato, anche l’accusa di aver palpeggiato una ragazza in strada a Loano.

La notizia è stata diffusa solo a due mesi di distanza dai fatti.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ciro mito

    Un grande !!!

    • Stefano Bonelli Poli

      Coca casa e Chiesa…Vasco dixit

      • mirko ansaldi

        Bella questa!!

  • grossoago figliodi

    E’ fin troppo facile: Non c’è più religione!

  • Gemelli

    Polvere sei polvere ritornerai.

    • mirko ansaldi

      Polvere ritorneremo!!semmai!!

      • Gemelli

        Polvere sei singolare polvere ritorneremo plurale…appunto.

  • Angelo Dellamorte

    ´Colpa di quella gente lì’… prima gli italiani … meglio se cristiani praticanti