Commenta

Guida Slow Food,
riconoscimento a quattro
ristoranti cremonesi

Cascina Lago Scuro

Slow Food pubblica da trent’anni la seguitissima e temutissima Guida alle Osterie d’Italia. Ancora oggi guida tra le più vendute, è un simbolo che porta riconoscimenti culinari d’eccellenza in giro per il mondo. Ci sono anche locali e ristoranti di Cremona e provincia ad aver ricevuto l’ambita Chiocciola, elemento distintivo per la guida.

A essersela aggiudicata a Piadena la Trattoria dell’Alba, a Stagno Lombardo Lago Scuro, a Isola Dovarese il Caffè La Crepa e la Locanda degli Artisti a Cappella de Picenardi. Ma nel territorio del circondario spuntano altre chiocciole in alcuni ristoranti noti ai cremonesi, come a Monticelli d´Ongina nell’Antica Trattoria Cattivelli e la Locanda delle Grazie a Curtatone.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Commenti