Ultim'ora
29 Commenti

Ruba a un ambulante del
mercato a Pontevico: presa
ladra residente a Olmeneta

E’ finita nei guai per furto una 20enne marocchina residente a Olmeneta, in provincia di Cremona, beccata a svuotar le casse di uno degli ambulanti presenti ieri mattina al mercato di Pontevico. La donna è stata colta sul fatto mentre si appropriava dei soldi di un venditore di frutta e verdura. Immediata la reazione del proprietario, che ha cercato di bloccare la ladra. Questa, per tutta risposta, ha reagito aggredendolo con calci e sputi, per poi darsi alla fuga.

E’ così scattato l’inseguimento tra i banchi del mercato. La 20enne è stata bloccata poco dopo, grazie all’intervento degli altri ambulanti presenti e di una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Verolanuova. Anche davanti ai militari, tuttavia, la donna ha continuato a dare in escandescenze, finché non sono riusciti ad avere la meglio su di lei e a portarla in caserma, dove è stata identificata e fermata per furto: si tratta di un soggetto già noto alle forze dell’ordine. Successivamente è tornata in libertà in attesa che venga fissata la data dell’udienza in triunale. La refurtiva, pari a oltre 2mila euro, è stata restituita all’ambulante derubato.

© Riproduzione riservata
Commenti